Recenti indiscrezioni rivelano possibili interessanti piani dell’azienda di Redmond: Microsoft potrebbe presto annunciare uno smartphone con Android a bordo.

microsoft smartphone android

Dopo aver tentato la fortuna nel settore degli smartphone, senza riscuotere il successo sperato, Microsoft torna di nuovo a far parlare di sé e di un possibile singolare smartphone sul quale starebbe lavorando.

Il game over dopo Nokia

Era il 2013 quando gli esponenti di Microsoft e di Nokia, dopo lunghe trattative, riuscirono a trovare un accordo sul costo della divisione mobile dell’azienda finlandese: dopo tante chiacchiere e previsioni, Microsoft diventava proprietaria dei cellulari di Nokia.
La liaison è stata – relativamente – breve e poco felice: nonostante gli smartphone di Nokia prodotti per Microsoft, poi chiamati soltanto Lumia, fossero dispositivi di buona qualità, il tallone d’Achille era rappresentato dalla presenza del sistema operativo di Redmond adattato per device mobili.

Sebbene i Lumia di fascia alta fossero dispositivi degni di nota, mentre quelli più economici rappresentavano un ottimo compromesso tra qualità e prezzo, la linea prodotta da Nokia per Microsoft non è mai riuscita davvero a fare breccia nel cuore dei consumatori.

Fino al 2016, quando Microsoft annunciò la cessione del gruppo che portò inesorabilmente alla fine dell’avventura di Redmond nel settore mobile.

La soffiata di un dipendente

È stato il sito Windowslatest.com a scoprire la novità in casa Microsoft, dopo uno scambio di messaggi con un dipendente di Microsoft Store, che avrebbe dichiarato e confermato come gli ingegneri di Microsoft stiano lavorando ad un nuovo smartphone.

Alla domanda del giornalista se quest’ultimo girasse con Windows Phone, e all’immediata reazione perplessa – dal momento che Microsoft ha cessato lo sviluppo e il supporto a Windows Phone – la risposta è stata pronta e sicura: il nuovo smartphone Microsoft non avrà Windows Phone, e nemmeno Windows 10.

Prima che il giornalista potesse incalzare con altre domande, l’impiegato ha risposto candidamente che si tratta di una nuova edizione di dispositivi Microsoft, che saranno di sicuro equipaggiati con sistema operativo Android.

Siamo nell’ambito dei rumor e delle speculazioni, soprattutto perché a rivelare la grande notizia è stato un dipendente di un Microsoft Store che, in teoria, potrebbe non avrebbe accesso ad informazioni riservate di questo tipo.

Un ipotetico Surface Phone

Quel che al momento sembra certo, però, è che Microsoft di sicuro non resterà con le mani in mano tagliata fuori da un mercato troppo ghiotto per non farne parte: da tempo i più interessati alla questione avevano sottolineato l’importanza di affidarsi ad Android per fare man bassa nelle vendite – a discapito del sistema operativo proprietario della casa produttrice.

Se uniamo questa diceria che parte da lontano a quella che i sostenitori chiedono sempre più a gran voce, potremmo essere di fronte ad un ipotetico Surface Phone: un dispositivo mobile targato Microsoft che, però, girerà con uno dei sistemi operativi più amati nel settore mobile, ovvero quello di Google.

Solo fantasie per il momento, ma non è detto che in futuro Microsoft non possa decidere di compiere il grande passo regalando ai suoi sostenitori un ottimo smartphone caratterizzato dal familiare sistema operativo.

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!