Categories: App

Telegram a pagamento, i servizi esclusivi per la versione premium

I tempi per una versione di Telegram a pagamento sembrano ormai essere maturi. La celebre app di messaggistica istantanea, concorrente di WhatsApp, ha bisogno di monetizzare e potrebbe farlo proprio introducendo una versione premium che a fronte del pagamento di un abbonamento ricorrente, consentirebbe agli utenti di accedere a servizi e contenuti esclusivi. Telegram è particolarmente amata dagli utenti e questa versione potrebbe anche riscuotere un certo successo qualora dovesse concretizzarsi.

Telegram a pagamento: quali servizi includerebbe

Il progetto di una versione a pagamento di Telegram, sebbene sia ormai cosa più che certa, è ancora lontano dal vedere la luce. Alla fine del 2021, il CEO Pavel Duroy aveva parlato per primo di tale possibilità e oggi, grazie ad alcune info trovate all’interno della versione beta di Telegram 8.72, gli indizi si fanno sempre più pressanti. Il canale Telegram Beta ha infatti scovato una serie di reaction e adesivi contrassegnate come esclusive per la versione premium.

Telegram si aggiorna alla versione 8.7, le novità più interessanti

Indizi scarni, che da soli renderebbero ben poco appetibile una versione a pagamento di Telegram, ma che probabilmente rappresentano solo l’inizio di un progetto assai più ricco e articolato. Sempre in merito ad adesivi e reaction, qualche giorno fa sarebbe stata scovata una funzione premium che dovrebbe consentire di modificare e quindi di personalizzare tali elementi. Probabilmente nei prossimi mesi saranno svelati maggiori dettagli in merito a quello che potrebbe essere un progetto apripista per l’evoluzione anche di altre piattaforme di messaggistica istantanea. Ricordiamo infatti come molte funzioni oggi presenti su WhatsApp, ad esempio, siano stata inizialmente introdotte su Telegram.

Quanto costa Telegram premium

Ovviamente è ancora presto per parlare del costo di un eventuale abbonamento a Telegram premium. In attesa di scoprire tutte le features incluse in questa versione a pagamento, potrebbe essere simpatico fare qualche ipotesi: Telegram potrebbe prevedere un solo abbonamento oppure più tipologie di abbonamento in base ai servizi offerti, potrebbe prevedere il pagamento di una somma annuale oppure mensile. L’ipotesi di chiedere agli utenti di abbonarsi dovrà certamente essere supportata da ottimi motivi per farlo, per cui molta è la curiosità attorno ai servizi premium che Telegram metterà a disposizione dei propri utilizzatori. Non resta che attendere.

immagine: @solomin_d on unsplash.com


Telegram a pagamento, i servizi esclusivi per la versione premium - Ultima modifica: 2022-05-03T14:00:00+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Recent Posts

Amazon Prime: cancellarsi dal servizio diventa più facile

Abbandonare il programma di vantaggi per i clienti abbonati alla piattaforma e-commerce diventa più facile,…

4 ore ago

Spotify consentirà di creare podcast con la sua app

La piattaforma streaming ha annunciato un interessante novità, che rivoluzionerà la creazione di podcast attraverso…

1 giorno ago

Fido: il sistema per dire addio alle password

Il Sistema Fido vuole eliminare le password Apple, Google e Microsoft insieme si vogliono affidare…

2 giorni ago

INZONE, il nuovo brand di Sony pensato per i gamer

Gli appassionati di videogiochi ameranno i nuovi prodotti Sony, pensati appositamente per loro.

4 giorni ago

Non aprite quella email: l’evento online per difenderti davvero (30/6)

I nuovi metodi usati dagli hacker e come prevenire i danni a te e alla…

5 giorni ago

Apple Gift Card arrivano in Italia, come utilizzarle

Disponibili anche in Italia le carte regalo Apple grazie alle quali è possibile acquistare qualsiasi…

5 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011