WhatsApp, come funziona l’anteprima dei messaggi vocali

Nuova funzione per l’app di messaggistica più utilizzata.

Sembra che WhatsApp stia compiendo sforzi interessanti, negli ultimi tempi, per migliorare la qualità e l’efficienza dei messaggi vocali. Dopo aver introdotto la funzione che consente di ascoltarli in modo velocizzato (con il x1,5 e x2), il servizio di messaggistica istantanea sarebbe pronto a rivoluzionare anche la grafica dei vocali, che dovrebbe diventare molto più simile a quella dei messaggi diretti inviati via Instagram. Quando su quest’ultimo social si invia un vocale, infatti, l’utente vede comparire sulla chat una sorta di onda sonora. In attesa che WhatsApp aggiunga anche la possibilità di utilizzare le reazioni per i messaggi, scopriamo la novità più recente che riguarda proprio i tanto amati e odiati messaggi vocali.

L’anteprima dei messaggi vocali su WhatsApp

L’ultima novità, finora rimasta in fase di test ma adesso annunciata in via ufficiale, è la possibilità di ascoltare in anteprima i messaggi audio WhatsApp prima di inviarli al destinatario. La fase di prova sembra essere stata superata e la funzione diventa dunque ufficialmente utilizzabile su tutte le piattaforme su cui è possibile usare WhatsApp, iOS o Android che siano. Chi vuole riascoltare un messaggio prima di inviarlo, onde controllare di aver detto tutto e correttamente, da questo momento avrà dunque la possibilità di poterlo fare.

Foto e video su WhatsApp, in arrivo una grossa novità

Come funziona l’anteprima dei messaggi audio

La nuova funzione dei messaggi vocali WhatsApp è di facile utilizzo. Per scoprire come funziona basta seguire questi pochi passaggi:

  • aprire una chat WhatsApp, che sia individuali oppure di gruppo
  • premere il tasto del microfono e registrare il proprio messaggio
  • terminata la registrazione, premere il pulsante interrompi
  • cliccare sul tasto riproduci per riascoltare quanto appena registrato. L’ascolto può partire anche da un punto diverso rispetti all’inizio, basta toccare una qualsiasi sezione della registrazione
  • se è tutto ok il messaggio può essere inviato altrimenti è possibile cliccare su cestino per cancellarlo

Questa funzione si unisce a quella, interessantissima, introdotta sempre di recente da WhatsApp, che riguarda la creazione di messaggi effimeri. Attualmente è infatti possibile creare chat i cui messaggi si cancellano automaticamente trascorso un periodo, preimpostato, che può essere di 24 ore, 7 o 90 giorni. Per poterli utilizzare basta andare nella chat individuale o di gruppo che interessa, cliccare sulle info di contatto e quindi attivare i messaggi effimeri.

whatsapp

immagine: Pixabay


WhatsApp, come funziona l’anteprima dei messaggi vocali - Ultima modifica: 2021-12-20T09:42:07+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Hackers’ Trend IQ Test by Trend Micro

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!