Perché ci sono 68 milioni di migranti al mondo

Il cambiamento climatico è una delle principali cause di migrazioni. Non dobbiamo dimenticare che i paesi più ricchi e avanzati non sono immuni al problema, anche nelle nazioni sviluppate ci sono i migranti che lasciano la propria casa per andare altrove spesso spinti dai cambiamenti climatici e dai disastri che portano. di Antonella Tagliabue Ogni minuto, 20 persone nel mondo abbandonano le proprie case. Secondo i dati Unhcr il numero complessivo di rifugiati, sfollati e richiedenti asilo ha...

10 trend per un moda sostenibile, consapevole, etica

Ho deciso di parlare di moda sostenibile, di vestiti e guardaroba, di guardaroba consapevole . Partiamo dallo stereotipo donna-moda per raccontare una cosa semplice. Che donne protagoniste dell’innovazione, applicata ai temi verdi, lo si può essere tutti i giorni. E che le scelte quotidiane, di acquisto e di comportamento, sono quelle che fanno la differenza. A cominciare dai piccoli gesti che renderanno il mondo più consapevole e la moda sostenibile. A partire dal dal proprio guardaroba. di...

I 30 leader green sotto i 30 anni

GreenBiz ha pubblicato recentemente la classifica del 2018 dei 30 leader green sotto i 30 anni, selezionando persone dai quattro continenti. Sono Ceo, ricercatori, analisti che provengono da diversi settori: agricoltura, trasporti, energia, finanze e anche dall’entertainment. Dodici di loro lavorano per grandi multinazionali come Amazon, Basf, FedEx o Gap. Altri provengono da organizzazioni non profit o da enti governativi, startup e università. di Antonella Tagliabue ** I 30 leader green...

A caccia di like: conservare ricordi e aiutare l’ambiente

Creare e conservare ricordi e aiutare l’ambiente allo stesso tempo, è possibile: i social network e la caccia di like **Di Antonella Tagliabue Qual è l’impronta ecologica della nostra memoria? Ha un impatto la ricerca, gestione, conservazione e condivisione delle immagini che illustrano ogni momento della nostra vita? E quanti si fanno carico di custodire non solo la propria storia ma quella della famiglia? Raccogliere fotografie, creare album, recuperare vecchi filmini. In pratica mettere...

La questione ambientale, Trump e la volontà di Dio

La questione ambientale sull’energia ha un nuovo capitolo biblico. A inizio marzo il Presidente Usa Donald Trump e il Segretario degli Interni Ryan Zinke hanno ricevuto una lettera firmata da alcune centinaia di leader religiosi che dichiaravano inaccettabili le perforazioni off-shore alla ricerca di gas e petrolio, a causa dei rischi a cui venivano sottoposti gli oceani e le comunità costiere appartenenti a Dio. “Come gente di fede abbiamo il dovere di amare il prossimo. L’oceano...

Il futuro del lavoro secondo il World Economic Forum

Il futuro del lavoro sarà caratterizzato da 30 milioni di robot, le previsioni, presentate al World Economic Forum di Davos nel Rapporto “The future of Jobs”, anticipano lo spostamento della robotica da un ambito scientifico alla vita di tutti i giorni. Entro il 2019 nelle nostre case saranno presenti non meno di 30 milioni di robot intelligenti, oltre ai circa 2,6 milioni impiegati nell’industria. Di Antonella Tagliabue* World Economic Forum the Future of Jobs Sarà un processo graduale e non...

Green economy in logica 4.0: dalla logistica alle stalle

La green economy e l’industria 4.0 potrebbero essere due tappe dello stesso percorso, a vantaggio di tutti Di Antonella Tagliabue* Fatti, non solo parole. Di Industry 4.0 si è molto discusso. E, per molti analisti, stiamo ancora vivendo una fase pilota, mentre il passaggio reale alla vera industria 4.0 avverrà tra il 2025 e il 2030. Ma se si parla di green economy  in una logica 4.0 occorre cominciare a vedere quel che già succede; tra le premesse c’è una vera e propria rivoluzione smart, che...

“Dimmi di no”: cosa possiamo imparare dagli Amish sulla tecnologia

Gli Amish sono tradizionalmente considerati nemici della modernità. Sembrerebbe invece che non siano a-tecnologici e di sicuro non per partito preso. *di Antonella Tagliabue Alzi la mano chi è in grado di immaginare come vivremo tra 30 anni. Probabilmente la nostra vita sarà caratterizzata dall’accesso – alle informazioni, ai prodotti e servizi, alle relazioni. Forse non possiederemo un’automobile ma potremo utilizzarne una tutte le volte che vogliamo. Magari vivremo una vita sempre...

Dimmi come mangi …ti dirò se sei etico

Dimmi come mangi. Manzo brasiliano, agnello neozelandese e vino dal Sud Africa. Ogni giorno sulle nostre tavole arrivano prodotti da tutto il mondo. Ma noi siamo davvero quello che mangiamo? Il cibo può essere sostenibile? Un particolare regime alimentare può diventare una questione di identità. Lo è sempre stato per motivi religiosi e culturali, ora anche per scelte di vita. di Antonella Tagliabue* Da qualche tempo sui giornali e sui social network è in atto una sorta di gara a quale cibo sia...