Grandi aspettative per l’evento Microsoft del 26 ottobre, organizzato a New York. Sono attesi grandi annunci relativi ai nuovi hardware e software tra cui: i dispositivi Surface, Windows 10, Hololens e probabilmente l’Xbox.
Tornando indietro nel tempo, l’evento Microsoft dello scorso anno ha visto grandi novità come il Surface Pro 4, Microsoft Band 2, i telefoni Lumia 950 e 950 XL Windows 10 Mobile e la sorpresa Surface Book.

Surface
Con i ricavi ottenuti dai dispositivi Surface, che hanno raggiunto qualcosa come 926 milioni di dollari nel primo trimestre dell’anno fiscale 2017, ci si aspetterebbe un raddoppio sui dispositivi Surface.
Ma allora vedremo un Surface Pro 5 e Surface Book 2? Sfortunatamente non c’è stata nemmeno l’ombra di una fuga di notizie sulla parte hardware, ciò potrebbe anche significare che non ci saranno grandi novità entro la fine dell’anno.
Da lungo tempo si vocifera su un telefono Surface e su un Surface Mini, ma sono soltanto supposizioni. Ci potrebbe invece essere un Surface Studio. Ma anche questo è in forse.

HoloLens
Microsoft non conta soltanto su Surface, infatti le Hololens per la realtà aumentata puntano a portare nel mondo reale gli ologrammi. Annunciate ufficialmente lo scorso anno, le HoloLens si aggirano sui 3.000 dollari, ma non si tratta del prezzo finale per il mercato consumer. Sono state presentate anche delle nuove applicazioni sviluppate in collaborazione con la NASA.
Si vocifera che anche Asus stia lavorando alle proprie HoloLens che dovrebbero essere decisamente meno costose.

Windows 10
La Microsoft vede Windows 10 non più – e non soltanto – come un sistema operativo, ma piuttosto come un servizio. Infatti verrà aggiornato annualmente così da tenerlo sempre competitivo e ricco di novità. La versione Anniversario di Windows 10 è stata presentata la scorsa estate. Le novità riguarderanno di sicuro Cortana e il browser Edge.

Xbox
Il Project Scorpio è il nome in codice della nuova Xbox che non dovrebbe più crashare durante i giochi e che dovrebbe essere a 4k. Si presume che la voglia di aspettare a rilasciare indiscrezioni sul nuovo Xbox vada di pari passo con la scelta di attendere di vedere le novità che Sony proporrà a Novembre in occasione della presentazione della nuova PlayStation 4 Pro.
Quello che sappiamo su Scorpio è che arriverà con un processore 8 core e avrà una scheda grafica di 6 teraflop. I giochi per Xbox One saranno compatibili con il sistema e la console funzionerà con l’headset per la realtà virtuale HoloLens.
Probabilmente non verrà nemmeno menzionato lo Scorpio perché l’evento non è incentrato sul gaming e Microsoft terrà per sé i dettagli che invece ufficializzerà nel 2017.

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!