Il mondo della mobility e delle tecnologie a essa collegata è in fermento, rappresenta una grande opportunità per le imprese. Sono due le sfide da affrontare e gli ambiti in cui lavorare, secondo Giampiero Savorelli, PC Category Director di HP Italy: il workplace, ovvero l’ufficio del futuro e la sicurezza dell’ambiente di lavoro.
“Per quanto riguarda il primo punto, il workplace, stiamo assistendo a un grande cambiamento. Non si lavora più solo tra le mura del proprio ufficio ma anche in mobilità, le aziende spingono verso una forma di collaborazione tra i dipendenti che avviene semre più anche tra persone distanti tra loro. Nel 2020 l’85% dei lavoratori sarà della generazione dei Millennials. Tutto questo rappresenta una grossa sfida per un’azienda come HP Italy. La sicurezza deve riguardare sia i device che i dati in essi contenuti, quindi deve essere sia hardware che software. Il ruolo di HP è quello di aiutare il cliente nel passaggio ai notebook e ai dispositivi mobile, di abilitare la collaboration, strizzando l’occhio al design e con un’attenzione estrema al tema della security” conclude Giampiero Savorelli HP.

Giampiero Savorelli, HP Italy: “Le nuove sfide della mobility” ultima modifica: 2016-09-20T11:17:30+00:00 da Francesco Marino
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!