La realtà virtuale è diventata “reale “ al CES

Tra i trend emersi al CES di Las Vegas, la realtà virtuale ha occupato un posto di rilievo. Sono state presentate tecnologie già pronte a essere diffuse sul mercato.

Tra i trend emersi al CES di Las Vegas, la realtà virtuale ha occupato un posto di rilievo. Sono state presentate tecnologie già pronte a essere diffuse sul mercato. C’era persino un padiglione dedicato, in cui alcune startup mostravano le loro novità nel campo della realtà aumentata.
Sotto i riflettori c’era il prototipo Oculus Rift, già presentato durante una conferenza in settembre, ma presente al CES in una nuova versione.
In una stanza scura e insonorizzata, l’azienda ha mostrato il sistema in funzione proiettando i visitatori in tanti mondi differenti, tra viste mozzafiato, incontri con alieni, attacchi di dinosauri e immagini tratte da scene di Epic Games.
Un’esperienza degna del film Matrix. Gli utenti hanno sperimentato in prima persona il trovarsi in scene realistiche e tridimensionali, virtualmente pericolose ma molto realistiche, in grado di trasmettere sensazioni ed emozioni immediate, rimane da sviluppare solo l’esperienza legata al tatto. I campi applicativi di Oculus non sono ancora stati dichiarati.
Un’altra startup nota nel mondo della realtà aumentata è Magic Leap, in grado di garantire una delle migliori esperienze di realtà aumentata sul mercato, anche se non è arrivata a sviluppare sensori per il tatto.
Che il tatto diventerà importante nelle tecnologie di realtà aumentata è emerso anche dall’installazione Razer OSVR, startup che ha sviluppato un controller Leap Motion per i movimenti da utilizzare con la tecnologia di realtà aumentata e consentiva all’utente di “gettarsi” attraverso palle di ghiaccio virtuali.

Ma anche in questo caso, il tatto non era previsto.
Un altro esempio, meno legato alla realtà virtuale, è la recente dimostrazione del funzionamento dell’Apple Watch, centrata sul dimostrare come la tecnologia possa mettere in relazione in modo ravvicinato due persone.
Insomma, presto il tatto diventerà parte integrante e fondamentale della realtà virtuale, sempre più utilizzata nel mondo del gaming, del cinema o del turismo virtuale.

oculus-crescent-bay-100447250-orig


La realtà virtuale è diventata “reale “ al CES - Ultima modifica: 2015-01-13T18:28:54+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Cyber Security

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!