Nintendo Labo ha stupito tutti. Nintendo sta reinventando nuovamente i giochi, ma stavolta con il cartone:  è stato lanciato Nintendo Labo. Presentata come una “nuova esperienza interattiva” per il Nintendo Switch, “appositamente realizzata per i bambini e coloro che sono bambini nel cuore”, ha sorpreso tutti, poiché nessuno si aspettava che il gigante del gioco giapponese lanciasse i controller di cartone fai-da-te.

Nintendo Labo cos’è, quanto costa e quando potrai averlo

Ma prima di tutto guarda il trailer qui sotto e preparati ad apprezzare appieno la magia di qualcosa di semplice come il cartone con un’aggiunta di tecnologia, questo è Nintendo Labo

Primo sguardo su Nintendo Labo:

Cos’è Nintendo Labo

“Immagina di poter trasformare un semplice pezzo di cartone in quasi tutto”: questo è ciò che Nintendo suggerisce sia possibile fare con Labo. Non è esattamente così, però, effettivamente, i kit sono in grado di ricreare oggetti del mondo reale sullo schermo di Switch, con la potenza degli accessori creati da te, realizzati con cartone speciale.

Nintendo Labo

Nintendo Labo come funziona

I kit di Nintendo Labo sono dotati di una cartuccia di gioco che si apre direttamente sul tuo Switch e funge da manuale d’istruzioni per la costruzione degli accessori di gioco, che Nintendo chiama Toy-Cons. Seguirai le istruzioni sullo schermo per estrarre i pezzi di cartone dai fogli e fissarli insieme alle schede prefabbricate o includere pezzi di corde, occhielli, elastici e altri pezzi di fissaggio. È come la versione Nintendo di Lego Dimensions, ma con cartone piuttosto che mattoni e personaggi in plastica.

Dopo potrai inserire i  Joy-Cons in queste creazioni di cartone e il gioco si convertirà in un gioco fisico tutto da giocare o controllare con i dispositivi di cartone. Nel trailer dell’annuncio, si vedono insetti robot cartacei da controllare con le creazioni di cartone, pesci da pescare con la tua canna da pesca di cartone di nuova costruzione e persino un robot da controllare, indossando vari elementi di armatura di cartone.

È sostanzialmente simile a un Lego di cartone, ma invece di costruire case o mostri, stai creando delle periferiche per lo Switch. Sono finiti i giorni degli accessori in plastica sulla falsariga di Guitar Hero o Rock Band, almeno per Nintendo comunque (nonostante i volanti di Mario Kart). Questo è un modo per innovare ulteriormente, partendo dal concept dello Switch esistente, che premia la manualità e rende gli accessori ecologici e riciclabili.

Il fatto che Nintendo Labo sia così divertente in maniera semplice significa che è rivolto ai bambini, ma c’è da considerare anche il fatto che è un’introduzione alla programmazione e alla progettazione: sarai in grado di vedere esattamente come tutto funziona insieme, sia nel mondo reale che usando lo Switch. Sullo schermo puoi fare un giro attorno a una sezione trasversale di ciascun modello, osservare come tutte le parti si muovono insieme. Non è solo un giocattolo, ma anche un dispositivo educativo per giovani menti.

Quando esce Nintendo Labo?

Non dovrai aspettare molto prima di poter mettere le mani su Nintendo Labo: la data di uscita è fissata per il 27 aprile in tutta Europa. Inizialmente saranno disponibili solo due kit, già sufficienti, però, per realizzare molte creazioni.

Quali kit Toy-Con si possono preordinare?

Cercheremo di tenere sotto controllo quali siano le componenti pre-ordinabili, ma ecco cosa potrai acquistare quando arriverà ad aprile:

il Toy-Con 01 Variety Kit

Nintendo Labo

Il Variety Kit ti dà accesso a cinque kit Toy-Con: RC Cars (con due auto incluse), la canna da pesca, la casa, la moto e il piano.

Le auto RC hanno lo spazio per un Joy-Con da inserire al loro interno e poi si usano i controlli touch sullo schermo dello Switch per controllarli.

La canna da pesca viene fornita con una ruota fissata a uno slot che contiene lo switch. Il gioco consiste nel catturare pesci esotici che attraversano lo schermo dello Switch, svolgendo la bobina per abbassare l’amo.

La casa è come una casetta delle bambole interattiva, in cui puoi interagire e giocare con una creatura carina mostrata sullo schermo di Switch.

Inserisci un Joy-Con nel manubrio per guidare una moto visualizzata sullo schermo dello Switch. È possibile ruotare la maniglia per attivare l’acceleratore e quindi inclinare il corpo o girare il manubrio per controllare la direzione.

Il piano è dotato di 13 tasti sonori, che puoi spingere per creare la tua musica. Ci sono persino diverse manopole che puoi inserire per creare nuovi effetti sonori e toni.

Nella scatola troverai quanto segue. :

– pezzi di cartone
– fogli adesivi riflettenti
– fogli di spugna
– corda arancione
– corda blu
– set di occhielli grigi
– set di occhielli blu
– elastici

Ecco, invece, il kit Toy-Con 02 – Robot Kit

Nintendo Labo

Come suggerisce il nome, questo kit offre solo il kit Toy-Con del robot, con il software in dotazione. Si tratta, tuttavia, di un kit a più parti, con zaino, visiera, ganci per i piedi e controller. Usandoli, assumerai il controllo del robot attraverso diverse esperienze, inclusa la distruzione di edifici e UFO, in stile Godzilla.

Vale la pena notare che sembra che potrebbe essere necessario disporre di quattro Joy-Con per poter usare correttamente il Robot Kit e, nell’immagine qui sotto, si nota la presenza di un Joy-Con per ogni piede, uno nella visiera e un altro nel zaino.

Nintendo Labo

Oltre al software, nella confezione troverai anche:

– pezzi di cartone
– fogli di cartoncino
– fogli adesivi riflettenti
– stringhe arancioni
– stringhe blu
– un grande cinturino in tela grigia
– un cinturino medio in tela grigia
– piccole strisce di tela grigia
– set di occhielli grigi
– set di occhielli arancione

Prezzo Nintendo Labo

Anche se i prezzi europei non sono ancora stati ufficializzati, i prezzi di Nintendo Labo negli Stati Uniti per i prossimi kit Toy-Con sono stati confermati: il Kit Variety costerà $69,99, mentre il Robot Kit sarà un po’ più costoso, con un prezzo di $79,99. Il kit di personalizzazione con adesivi e nastro sarà di $9,99.

Ovviamente, a quel prezzo, non stai solo acquistando il kit di creazioni in cartone, ma stai anche comprando i giochi che accompagnano ogni Toy-Con e il software che ti aiuta a costruirli e vedere cosa succede al loro interno.

Cosa succede se si rompe?

Anche se Nintendo non lo ha ancora confermato a nessuno, secondo un report del Guardian, Nintendo ha in programma di offrire kit di cartone e modelli sostitutivi per chiunque rompa i propri Toy-Con. Ovviamente, l’aspetto principale del cartone è la possibilità di ripararli con nastro adesivo e colla, ma anche di decorarli a piacere.

Nintendo Labo cos'è

Nintendo Labo cos’è e come funziona (e quando protrai averlo) ultima modifica: 2018-01-22T14:10:20+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!