Smartphone 5G economici: gli Snapdragon Serie 400 abbatteranno i prezzi

Qualcomm ha comunicato ad IFA Berlino 2020 che i chipset 5G Snapdragon della serie 400 saranno svelati nel primo trimestre del 2021 portando la nuova tecnologia sugli entry-level

Ad oggi comprare smartphone 5G economici non è possibile. In quanto in questa circostanza il termine economico stona con prezzi sempre superiori ai telefoni 4G più convenienti. Ma presto le cose potrebbero cambiare grazie a Qualcomm. Ad IFA Berlino 2020 la società di San Diego ha comunicato che i primi chipset 5G Snapdragon della serie 400 saranno svelati nel primo trimestre del 2021 e che i primi smartphone ad averlo saranno di OPPO e Xiaomi, oltre che i Motorola.

Questo nuovo chipset sarà utilizzato per smartphone di fascia più bassa, con la serie 800 che sarà presente nella fascia alta e le serie 600 e 700 nella fascia media. Le serie di Snapdragon 600-700 e 800 hanno già voci 5G, ma il 400 no, quindi questo nuovo chipset porterà il 5G in una nuova fascia di mercato dei telefoni, quella entry-level per intenderci. Quando si tratta di Qualcomm, ovviamente, non si parla mai di numeri piccoli.

Smartphone 5G economici, gli obiettivi di Qualcomm

L’obiettivo del chipmaker americano è portare il 5G low-cost a buone prestazioni della serie Snapdragon 400 in zone dove ci sono ben 3.5 miliardi di persone aventi uno smartphone. E questo share è destinato a crescere vertiginosamente. Le previsioni del produttore vedono 750 milioni di smartphone con questa tecnologia spediti nel 2022 per arrivare ad un miliardo entro il 2023. E pensare che il 4G ci mise almeno due anni in più.

I chipset sono i meno potenti della gamma Qualcomm, in quanto sono progettati per le persone che non hanno bisogno di un sacco di grugniti di elaborazione, ma presto questi dispositivi saranno in grado di sfruttare le velocità di Internet 5G super veloci.

Qualcomm 8cx GEN 2

Oltre a questo nuovo chipset 5GQualcomm ha parlato anche della seconda generazione di Snapdragon 8cx, pensati per i laptop, che porterà a due il supporto di display 4K da un solo notebook. Il primo ad usufruirne sarà Acer Spin 7, che sarà dotato del modem 5G X55 che porterà la connessione fino a 7 Gbps, ma più in generale di una CPU a 7 nm e 8 Core Kryo 495.


Smartphone 5G economici: gli Snapdragon Serie 400 abbatteranno i prezzi - Ultima modifica: 2020-09-03T14:30:31+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!