7 consigli sulla sicurezza per impedire alle app di rubare i tuoi dati

Vediamo regolarmente notizie su modi in cui le nostre informazioni personali sono state compromesse dopo una violazione dei dati e le app possono essere parte del problema. È normale potersi sentire un po’ nervosi ogni volta che si scarica una nuova app. Come si fa a sapere che non ruberà i dati personali? Sfortunatamente, non c’è modo di dire a priori se un’app abbia fini oscuri e nessuna protezione è infallibile nel mondo odierno della tecnologia in continua evoluzione....

Sicurezza Account Google: un nuovo strumento per difendersi dagli hacker

Per la sicurezza degli account Google, che consento l’accesso a Gmail e tanti altri servizi, Google ha annunciato una nuova funzione per consentire agli sviluppatori che utilizzano l’accesso a Google di condividere automaticamente le informazioni su eventuali problemi di sicurezza, come gli hacking degli account, per rendere più difficile la diffusione degli attacchi tra i vari servizi. Sicurezza Account Google: un nuovo protocollo Un nuovo protocollo di protezione degli account Google...

Microsoft Surface Pro 6 esce in Italia: prezzo e caratteristiche del 2 in 1

Il nuovo Microsoft Surface Pro 6 esce in Italia, insieme a Surface Laptop 2 e Surface Studio: oraè finalmente disponibile per il mercato italiano. Ad annunciarlo è Microsoft, che ha sviluppato il nuovo Surface Pro 6, e tutti i prodotti Surface, per andare incontro allo stile di vita sempre più digitale dei nostri giorni. I dispositivi Surface, infatti, sono pensati per coinvolgere ogni aspetto della vita delle persone e per aiutare gli utenti a sfruttare il proprio tempo nel miglior modo...

Cyber security previsioni 2019, attenti a cloud, sextortion e fake news

Cyber security previsioni 2019 per tutti i settori, cosa stanno architettando gli hacker e quali saranno le minacce più pericolose nel corso dell’anno, dalle minacce per gli utenti a quelle per le aziende, l’IoT, la pubblica amministrazione. Le previsioni Trend Micro per il 2019 mostrano un panorama in cui le migrazioni cloud, le tecniche di social engineering, lo smart working e la convergenza di IT e OT saranno responsabili dei maggiori grattacapi legati alla cybersecurity. Gli...

Il primo virus e il primo antivirus

Quello che possiamo considerare il primo virus della storia comparve nel 1971. Oggi avere un antivirus installato sul proprio dispositivo è normale, ma solo qualche decennio fa tutto ciò non esisteva. I virus non erano un problema “comune”, la loro esistenza era confinata alla piccola cerchia di computer nell’era “pre Internet”. Il primo virus Il primo virus conosciuto è stato creato nel 1971 ed era soprannominato Creeper .È stato diffuso utilizzando la rete Arpanet, creata dal Dipartimento...

Ghidra, gratis il software dell’ NSA di reverse engineering

La US National Security Agency – Nsa – pubblicherà uno strumento di reverse engineering gratuito durante la prossima conferenza sulla sicurezza RSA che si terrà all’inizio di marzo a San Francisco. Cos’è Ghidra dell’ NSA Il nome del software è GHIDRA e, in termini tecnici, è un disassemblatore, un software che suddivide i file eseguibili in un codice assembly che può essere analizzato da umani. La NSA ha sviluppato GHIDRA all’inizio degli anni 2000 e, negli...

Non tutte le soluzioni di autenticazione multi-fattore sono uguali

Ci sono molti approcci differenti alla autenticazione multi-fattore, alcuni più sicuri, altri meno. Prendiamo in esame i più comuni e valutiamone l’efficacia di Alexandre Cagnoni, Director of Authentication in WatchGuard Technologies Verifica in due passaggi”, “autenticazione forte”, “2FA”, “MFA”. Questi termini oggi sono molto più diffusi e noti rispetto a qualche anno fa. Le soluzioni di autenticazione multi-fattore – o semplicemente MFA – sono progettate per proteggere le credenziali...

Hackerati documenti diplomatici UE, la denuncia di Area 1

Area 1 Security, azienda di cybersecurity americana sostiene che degli hacker abbiano rubato alcune comunicazioni diplomatiche dell’UE In base a quanto affermato, alcuni hacker avrebbero passato anni a intercettare comunicazioni diplomatiche dei funzionari dell’Unione europea, un’operazione interrotta solo dopo che i ricercatori hanno scoperto centinaia di documenti intercettati in giro su internet. Hackerati documenti diplomatici UE I documenti sono stati scoperti pochi mesi...

Una testa stampata in 3D consente agli hacker di sbloccare gli smartphone

Con una stampante 3D si possono realizzare molte cose: protesi, cornee e persino organi. Si può anche realizzare una copia a grandezza naturale di una testa umana, una testa stampata in 3D. Thomas Brewster, reporter di Forbes, ha commissionato un modello 3D della propria testa per testare i sistemi di sblocco con il viso su una serie di telefoni: quattro modelli Android e un iPhone X. Una testa stampata in 3D consente agli hacker di sbloccare gli smartphone: solo l’iPhone X ha bloccato...

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!