Dalla Business Analitycs, allo smarter commerce, fino al social business. IBM spiega le aree di attività della divisione Software con Paolo Degl’Innocenti, vice presidente di IBM software a margine dell’evento IBM software network 2012.
Gli strumenti social sono una grande opportunità per le aziende, sia al livello interno per generare nuove modalità di comunicazione, sia esternamente per entrare in contatto in modo nuovo con i clienti.
“Noi siamo un’azienda che fa software enterprise – spiega Degl’innocenti – non facciamo giochi, non ci occupiamo di pubblicità, non facciamo software consumer. I nostri 35.000 sviluppatori hanno un target unico: soddisfare i bisogni delle aziende. Questa è una garanzia per tutte le imprese”.

IBM Software: “Noi non facciamo giochi” ultima modifica: 2012-03-25T15:58:21+00:00 da Francesco Marino

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!