Dopo numerosi mesi di test e version beta, l’assistente virtuale di Microsft, Cortana, fa il suo debutto ufficiale sulle piattaforme concorrenti. Si può scaricare l’app di Cortana per iPhone e per i telefoni Android dai rispettivi store o attraverso l’app companion di Windows 10; inoltre sarà anche integrato nel sistema operativo Cyanogen.
Se si analizzano le funzioni basi, Cortana è uno strumento che permette di recuperare promemoria, notifiche o semplicemente per fare singole richieste. Ma la particolarità di Cortana è che dispone di un set di caratteristiche differenti a seconda della piattaforma che la ospita.
Su Android, grazie al comando “Hey Cortana”, sarà possibile fare qualsiasi domanda e anche inviare anche una notifica di testo al PC con installato Windows 10. Come si può ben capire, quest’ultima funzione non sarà accessibile agli utenti iPhone, almeno fino a quando in casa Apple non apriranno almeno un poco il loro iOS.
Per quel che riguarda Cyanogen, Cortana risponderà alle domande anche se si stanno utilizzando altre app e potrà cambiare i network, spegnere il telefono o metterlo in modalità silenziosa. Non raggiunge tutte le potenzialità che si possono avere con Cortana su Windows Phone, ma ci si è molto vicini.
“È stata un’esperienza affascinante ideare e progettare un assistente personale che funzionasse su altre piattaforme” dice Marcus Ash, program manager di Microsoft per Cortana su iPhone e Android. Microsoft ha lavorato a Cortana da marzo e il team di Ash ha potuto sfruttare gli appunti di altre esperienze multipiattaforme come come Office, OneDrive e Skype. Questo progetto è di sicuro pià complesso, basti pensare alla complessità di come avverranno gli aggiornamenti di un app che ha caratteristiche diverse a seconda della piattaforma su cui è installata.
Se volete provare Cortana sul vostro cellulare non vi servirà avere un dispositivo che supporti iOS 8 o Android 4.1.2, requisti minimi, ma dovrete aspettare qualche tempo: infatti l’app è disponibile solo sul mercato americano e cinese. Qui da noi per il momento ci dovremo accontentare di quella su pc.

Microsoft lancia Cortana per iPhone e Android ultima modifica: 2015-12-11T09:15:53+00:00 da Web Digitalic
Oracle

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!