All’evento di lancio di Windows 10, Microsoft ha svelato la versione touch di Office che vi sarà inclusa. Tra le novità in arrivo entro la fine dell’anno c’è però anche la versione desktop, chiamata Office 2016, “in orario” rispetto al passato: le ultime tre versioni sono state rilasciate a cadenza triennale (Office 2007, Office 2010, e Office 2013). Nei prossimi mesi saranno forniti maggiori dettagli, anche se a differenza della versione touch questa si prospetta più “tradizionale”, simile all’esperienza con PC, tastiera e mouse a cui siamo già tutti abituati.
La notizia ufficiale è quindi che a Office 2013 succede Office 2016, tutto il resto è stato mantenuto segreto per ora. Uscirà più o meno nello stesso periodo di Office per Windows 10 (Word, Excel, PowerPoint, OneNote, e Outlook), del quale invece sono già stati presentati screenshot e dettagli e c’è un video che mostra il software in funzione su un tablet.
Le nuove app di Office saranno pre-installate gratuitamente su smartphone e tablet dotati di Windows 10 e saranno disponibili per il download da Windows Store per gli altri device. La versione touch per Windows 10 include:
Word: oltre a creare, editare, correggere e contrassegnare i documenti, permetterà di condividere il proprio lavoro in tempo reale per collaborare con altre persone. La funzione Insight mette a disposizione risorse online come immagini, riferimenti o definizioni per migliorare l’esperienza di lettura.
Excel: grafici e fogli di calcolo potranno essere gestiti in modalità touch, sarà possibile selezionare le celle, formattare i dati, gestire ogni aspetto del lavoro.
PowerPoint: per creare ed editare presentazione in modalità touch e modificare le slide in tempo reale.
OneNote: per scrivere idee, annotazioni e liste di cose da fare. È possibile condividere i propri appunti con amici, compagni di scuola o colleghi.
Outlook Mail e Outlook Calendar per gestire tutte le funzioni di posta e calendario in modalità touch.

Cecilia Cantadore

Microsoft annuncia Office 2016, arriverà a fine 2015 ultima modifica: 2015-01-29T09:09:30+00:00 da Francesco Marino
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!