SSD verso il social caring

SSD, che ha recentemente presentato al mercato l’innovativa soluzione per la gestione delle commesse CrossTime (www.crosstime.it), ha ampliato ulteriormente il proprio portafoglio di soluzioni introducendo una proposta completa per il Social CRM in partnership con Decisyon. “Oggigiorno – ha illustrato Angelo Aloia, Managing Director di SSD – milioni di consumatori utilizzano i social network per […]

SSD, che ha recentemente presentato al mercato l’innovativa soluzione per la gestione delle commesse CrossTime (www.crosstime.it), ha ampliato ulteriormente il proprio portafoglio di soluzioni introducendo una proposta completa per il Social CRM in partnership con Decisyon. “Oggigiorno – ha illustrato Angelo Aloia, Managing Director di SSD – milioni di consumatori utilizzano i social network per valutare e mettere a confronto le offerte commerciali delle aziende, scambiare opinioni ed esperienze e chiedere aiuto e supporto. La velocità della diffusione delle notizie sul canale social impone un’analoga velocità nel recepimento delle opinioni ed esigenze di clienti e prospect, poiché la mancanza di attenzione su questo canale così importante può causare grossi danni sia di immagine che economici.”. Recenti ricerche di mercato dimostrano che l’84% dei consumatori si basa sui social networks per quanto riguarda le decisioni di acquisto ed è quindi fondamentale saper monitorare cosa viene detto della propria azienda e della concorrenza.
“SSD – ha proseguito Aloia – propone una soluzione per il Social CRM, powered by Decisyon, in grado di gestire le interazioni con i propri utenti e migliorare i tempi di risposta a richieste e reclami. Integrare tutti questi dati significa creare una Social Intelligence in grado di migliorare la qualità del rapporto con i propri clienti. Con la soluzione Decisyon/Engage si integrano le informazioni dei social customer con i dati del CRM per ottenere una «vista» multicanale del cliente, agendo velocemente e/o migliorando il proprio customer care”. SSD, in questo contesto, si pone come integratore di sistemi utilizzando soluzioni che permettono il Social Monitoring e Caring attraverso una soluzione di tipo “Cloud Based”, che integrano il dato Social con i CRM aziendali e sfruttano una piattaforma unificata per social collaboration, analytics e social CRM.


SSD verso il social caring - Ultima modifica: 2014-11-18T10:00:04+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!