WhatTheFont lo “Shazam” per i caratteri tipografici

WhatTheFont è come Shazam, ma per i caratteri ed è fantastica per i designer. L’applicazione è una versione mobile del sito sviluppato da MyFonts

WhatTheFont è come Shazam, ma per i caratteri ed è fantastica per i designer. L’applicazione è una versione mobile del sito precedentemente sviluppato da MyFonts e riconosce qualsiasi tipo di carattere verso cui punti l’obiettivo del tuo smartphone, incluse variazioni di font simili. L’app permette anche di acquistare i caratteri direttamente attraverso MyFonts o perfino di condividerli sui social media.

Secondo Seah Chickering-Burchesky, Senior UX Designer di MyFonts, l’applicazione può identificare 130.000 font grazie all’ausilio del machine learning. L’ultima versione dell’app è in grado di individuare più caratteri in un’immagine, nonché gli script collegati.

Sottoposta a test, puntando direttamente lo smartphone su una pagina web di cui si conoscevano i caratteri, l’app è sembrata funzionare perfettamente.

L’applicazione mira a rendere il lavoro più facile ai designer e a chiunque abbia bisogno di riconoscere quali font vengono utilizzate in qualsiasi testo, dai siti web alla carta stampata. Ci sono alcuni siti web che riconoscono font, come Matcherator e WhatFontIs, ma questa, che ci risulti, è la prima app mobile effettivamente efficace con questa funzionalità.

Advertising

WhatTheFont


WhatTheFont lo “Shazam” per i caratteri tipografici - Ultima modifica: 2017-11-08T11:36:08+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!