Windows 10 a pagamento, in base alle notizie trapelate, Microsoft farà pagare un abbonamento mensile per usare Windows 10, un canone.
Fin dalla sua creazione, Microsoft ha descritto Windows 10 come “un servizio”. Il timore è sempre stato che ciò significasse che Microsoft avrebbe iniziato ad addebitare agli utenti un canone mensile per mantenere attivo il sistema operativo e ora una nuova fuga di notizie ha confermato che questo è esattamente ciò che potrebbe accadere: Windows 10 a pagamento con un abbonamento mensile.

windows 10 a pagamento

Windows 10 a pagamento si pagherà un canone mensile

In una recente relazione, la nota specialista di Microsoft di CNet, Mary Jo Foley, riferisce che l’azienda lancerà presto “Microsoft Managed Desktop”, in pratica Windows 10 a pagamento, che addebiterà una tariffa mensile per configurare i computer che eseguono Windows 10 e farli funzionare regolarmente man mano che vengono rilasciati nuovi aggiornamenti.

Foley rileva inoltre che “Microsoft ha già un certo numero di soluzioni atte a fare in modo che questo accada”, come il servizio automatico di provisioning dei dispositivi Windows Autopilot, programmi di finanziamento dei dispositivi come Surface Plus e un programma di leasing “Surface as a Service”. Microsoft dispone anche di un pacchetto di sottoscrizioni che include Windows 10 e Office 365, denominati piani in abbonamento Microsoft 365 e Windows 10 Enterprise.

Inoltre, Foley afferma: “uno dei miei contatti ha detto che Bill Karagounis – ex direttore del team Windows Insider Program & OS Fundamentals, che l’anno scorso si è unito alla parte Enterprise Mobility and Management di Windows e Devices – è responsabile del futuro Microsoft Managed Desktop”.

Via libera per Windows 10 a pagamento

Con Microsoft che sta assumendo personale anche per questa nuova divisione, gli abbonamenti a pagamento per Windows 10 sembrano avere ottenuto il via libera.

In questo momento, Foley ritiene che Microsoft Managed Desktop sarà destinato alle aziende. Ma la domanda ovvia, data la chiara direzione in cui si muove Microsoft, diventa: per quanto tempo? Poi toccherà anche ai privati pagare per usare Windows 10?

Foley ha chiesto a Microsoft di rilasciare commenti in merito a Microsoft Managed Desktop, ma l’azienda ha rifiutato di commentare.

Tutto ciò significa anche che gli utenti che hanno scelto di rimanere su Windows 7 e Windows 8 probabilmente si sentono compiaciuti al momento. Per quanto riguarda tutti coloro che hanno effettuato l’aggiornamento “gratuito” a Windows 10, la domanda fastidiosa è: per quanto sarà effettivamente gratuito? Tra quanto tempo Windows 10 a pagamento sarà obbligatorio per tutti?

Windows 10, stop al riavvio automatico mentre si usa il pc

Gli hacker possono usare Cortana per entrare nei PC Windows 10

 

Windows 10 ora include la funzionalità Timeline

Windows 10 a pagamento: Microsoft farà pagare un canone mensile ultima modifica: 2018-08-08T07:09:30+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!