Windows 10, come saranno le nuove icone del sistema operativo

La nuova versione del sistema operativo di Microsoft eliminerà le vecchissime icone dell’epoca di Windows 95

Microsoft sta aggiornando le icone dell’era Windows 95 ancora presenti sulle ultime versioni di Windows 10. Il progetto di “ringiovanimento” del sistema operativo è al momento noto come Sun Valley, e dovrebbe portare i suoi frutti con Windows 10 21H2, previsto per la fine dell’anno. Dopo 26 anni, il sistema operativo di Microsoft, infatti, darà finalmente una rinfrescata a quelle icone che sono presenti da Windows 95. Un modo, quindi, per riflettere meglio la tecnologia del 21° secolo.

In breve, tutte le icone di sistema riceveranno un aggiornamento nel look. In certi casi si tratta proprio di sostituzioni, in altri solamente di un piccolo ritocco. Per esempio, rimarrà l’icona del floppy disk. Basterà quindi attendere il consueto aggiornamento autunnale, poiché quello primaverile riserverà poche sorprese con aggiornamenti minori.

Si tratta di icone non centrali, ma che si possono incontrare nell’uso normale del sistema operativo in abbinamento ad alcune feature o applicazioni, o che si possono implementare su qualsiasi applicazione manualmente. Ad averle avvistate è stato Windows Latest, fra le tante troviamo anche quelle relative alla modalità di ibernazione, alcune icone legate alle reti, alla memoria, ai floppy disk, e molte altre fra quelle presenti nel file shell32.dll delle ultime build di anteprima di Windows 10.

Il file shell32.dll è una parte fondamentale per l’interfaccia del Sistema Operativo, dal momento che racchiude una pletora di icone che vengono utilizzate per feature e app, e anche all’interno dei messaggi di avviso che appaiono nell’uso comune del sistema operativo. La colpa dell’incoerenza stilistica di Windows 10 è anche da addurre a questo file. Microsoft ha aggiornato moltissimi elementi dell’interfaccia grafica rendendola più al passo coi tempi, ma nulla toglie alle applicazioni Win32 più vecchie di fare affidamento alle icone del file per eventuali richieste o messaggi di avviso.

A ottobre, invece, si attendono cambiamenti importanti. Oltre alle nuove icone di sistema, gli utenti, quindi, potranno contare su un nuovissimo menu Start, ma noteranno differenze anche in Esplora file, Centro operativo e barra delle applicazioni.


Windows 10, come saranno le nuove icone del sistema operativo - Ultima modifica: 2021-05-11T12:08:35+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Smart Working

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!