Apple Watch, ecco come sarà: lo svela la app in iOs 8.2

Arrivano nuovi dettagli su Apple Watch, li svela la app che permetterà di controllarlo: Apple Watch Companion.

Apple WatchArrivano nuovi dettagli su Apple Watch, li svela la app che permetterà di controllarlo: Apple Watch Companion.
Nella Beta di Apple iOS 8.2 si vede un’apposita app per connettere iPhone ed Apple Watch. Si chiama Apple Watch Companion e sarà lo strumento per gestire e organizzare le applicazioni da visualizzare sulla schermata principale dell’Apple Watch. 
Come dimostrano alcuni screenshot della app, Apple Watch sarà in grado di inviare notifiche e attivare funzionalità relative all’esercizio fisico, come ad esempio i promemoria di alzarsi ogni ora dopo essere stati seduti, i report della propria attività a intervalli regolari e dei risultati ottenuti quotidianamente.
Apple Watch invierà anche notifiche per gli obiettivi raggiunti e invierà una sintesi settimanale del movimento effettuato. 
Oltre agli alert relativi al fitness, la app prevede una sezione dedicata a sveglia e timer ed è possibile attivare una funzione che mostra un punto rosso nel quadrante dell’orologio quando sono state ricevute delle notifiche sull’iPhone.
C’è anche un’interessante funzionalità che permette di scegliere una sequenza di lettere, da 1 a 4, ad esempio le iniziali del proprio nome, che apparirà sul quadrante dell’orologio e fa parte delle Complications, funzioni speciali che permettono di leggere a colpo d’occhio più informazioni insieme all’ora, come ad esempio la prossima sveglia o il prossimo appuntamento, albe, tramonti, meteo, attività, azioni in borsa, ore nel mondo. 
L’organizzazione di cosa visualizzare più essere effettuata tramite l’app Companion. 
Per quanto riguarda la messaggistica, poiché non esiste tastiera, l’Apple Watch permette di rispondere ai messaggi via voce, sia dettando il messaggio, sia registrando un messaggio vocale di risposta.
L’app permette di scegliere la modalità preferita tra queste due. Gli utenti possono anche gestire risposte predefinite per i messaggi in entrata. 
Come l’iPhone e l’iPad, anche l’Apple Watch prevede un codice di accesso, da inserire al primo utilizzo. Il codice è obbligatorio se si vogliono utilizzare le funzionalità di Apple Pay per i pagamenti, attive solo se l’Apple Watch è regolarmente indossato al proprio polso a contatto con la pelle.
L’app Companion servirà anche per gestire la capacità di memoria, i dati, le foto e le canzoni archiviate, e per ascoltare musica direttamente sul device.
Il lancio di Apple Watch si avvicina e ci sono ancora alcuni elementi che non sono stati resi noti. Per esempio, non si sa ancora quanto durerà la batteria, anche se Tim Cook ha suggerito che gli utenti dovranno caricare il dispositivo di notte. E non si conoscono ancora i dettagli di prezzo, a esclusione del modello Sport entry-level da $349.
Anche la data di lancio non è stata ancora ufficializzata, ma i rumor parlano di marzo. 
Dagli screenshot della app Companion si possono però vedere altri dettagli, ad esempio le funzioni di accessibilità e l’utilizzo delle mappe, con le quali sarà possibile abilitare la vibrazione sul polso quando l’applicazione del navigatore indica che è il momento di svoltare.

Cecilia Cantadore


Apple Watch, ecco come sarà: lo svela la app in iOs 8.2 - Ultima modifica: 2015-01-15T08:25:37+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!