Snapdragon 8 Gen 1, tutto sul nuovo chip per smartphone Android

Il nuovo processore che promette meraviglie.

È Snapdragon 8 Gen 1 che Qualcomm ha voluto introdurre insieme ad un modo tutto nuovo di nominare i suoi prodotti, ossia utilizzando la generazione (Gen). La sua prima apparizione sul mercato ci sarà già alla fine di questo 2021: il nuovo chip sarà infatti implementato nello smartphone Xiaomi serie 12.

Le prestazioni di Snapdragon 8 Gen 1

Tra le caratteristiche del nuovo chip Qualcomm troviamo la presenza di un modem 5G X65, ossia il primo modem al mondo in grado di poter raggiungere una velocità di 10 Gbps in download grazie all’aggregazione dello spettro.In questo caso la combinazione è tra 1 GHz di spettro mmWave e 300 MHz di spettro nella banda sub 6 GHz. Tra le più interessanti innovazioni del processore Snapdragon 8 Gen 1 anche il DSP Hexagon, che adesso si occupa di tutte quelle operazioni che in precedenza venivano svolte dalle GPU o quella CPU. Nel contempo, quando e dove possibile, Qualcomm ha scelto di fare largo uso del machine learning grazie all’AI.

Il machine learning trova applicazione anche nell’ambito della fotocamera, che grazie alla nuova generazione di processore fotograficotriplo ISP Spectra a 18 bit, che può gestire una mole di 3.2 gigapixel di dati al secondo. Questo processore, assieme al DSP AI, permette una serie di miglioramenti nel riconoscimento delle immagini e del movimento quando si cattura un’immagine, nella decodifica video oppure nella riduzione del rumore quando si effettuano telefonate.

Dal punto di vista della sicurezza, è bene sapere che grazie all’integrazione di Trust Management Engine, Snapdragon 8 Gen 1 è il primo System-on-a-Chip a risultare compatibile con Android Ready Secure Eelement Alliance, ossia con lo standard di Google che consente a enti governativi di poter caricare documenti importanti (come certificati o patenti) direttamente sugli smartphone Android.

snapdragon 8 gen1

GPU più performante e connettività

La nuova GPU dell’ultimo chip sembra garantire un miglioramento delle prestazioni pari al 30% rispetto a Snapdragon 888 e grazie ai driver Vulkan, ottimizzati, tale dato riesce a raggiungere persino il 70%. Chi ama giocare con lo smartphone sarà felice di sapere che Snapdragon 8 Gen 1 processore porta con sé un nuovo motore di rendering volumetrico, grazie al quale sono gestiti al meglio alcuni elementi quali il fumo oppure la nebbia che compare nei giochi.

Altra novità, l’arrivo del video bokeh, che gli utenti Apple conoscono come modalità Cinema. Qualcomm ha assicurato che tale modalità sarà gestibile anche su flusso 4K.

Chiudiamo con la connettività. Snapdragon 8 Gen 1 garantisce di poter gestire, attraverso il Bluetooth loseless, la musica a 16 bit e 44.1 KHz. Introdotta anche la nuova versione del Bluetooth, Audio LE, che avrà di sicuro prossimi sviluppi.

immagine: qualcomm.com


Snapdragon 8 Gen 1, tutto sul nuovo chip per smartphone Android - Ultima modifica: 2021-12-02T09:40:52+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Snom Technology

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!