UN NUOVO MODELLO DI BUSINESS RENDE LE APPLICAZIONI ADOBE DISPONIBILI SU ABBONAMENTO ANNUALE. INSIEME ALLE TECNOLOGIE D’AVANGUARDIA APPENA ANNUNCIATE IL CANALE HA NUOVI STRUMENTI PER AVERE SUCCESSO E SVOLGERE UN RUOLO IMPORTANTE NELL’ACCOMPAGNARE GLI UTENTI FINALI NEL PASSAGGIO A CREATIVE CLOUD. ECCO COME PICO SUPPORTA I RIVENDITORI NELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI E DI MARKETING

Adobe sta cambiando velocemente le proprie strategie commerciali. Oltre ad Adobe Creative Cloud, che ha pilotato il cambiamento avvenuto per le Creative Suite e le soluzioni dell’area creativa, anche tutti gli altri prodotti, come Adobe Acrobat Pro e Acrobat Standard, sposano un nuovo modello di business. Ora arriva anche la nuova release di Creative Cloud che trasforma il modo di lavorare dei creativi su desktop e altri dispositivi. Adobe ha presentato l’aggiornamento dei 13 tool CC per desktop che consentono la connessione con una nuova famiglia di app mobile. Inoltre le nuove versioni di Photoshop CC e Illustrator CC includono novità nel supporto Touch per Microsoft Windows 8 e Surface Pro 3. Si allargano ancora di più i confi ni del business.

COME È CAMBIATA L’OFFERTA DI SOFTWARE ADOBE?

La strategia commerciale Adobe e in particolare il modo di proporre le soluzioni creative sono cambiati da circa due anni a questa parte. Adobe sta cambiando velocemente le proprie strategie commerciali. Oltre ad Adobe Creative Cloud, che ha pilotato il cambiamento avvenuto per le Creative Suite e le soluzioni dell’area creativa, anche tutti gli altri prodotti, come Adobe Acrobat Pro e Acrobat Standard, sposano un nuovo modello di business. Ora arriva anche la nuova release di Creative Cloud che apre nuove opportunità, tecnologiche e di business.

QUALI SONO I VANTAGGI CHE QUESTO CAMBIO DI STRATEGIA PORTA AI RIVENDITORI?

Le ripercussioni sul canale di vendita sono state significative, in positivo, nell’ottica di gratificare i rivenditori. Il canale con questa nuova strategia commerciale ha un business ricorsivo, ogni 12 mesi può contattare il cliente per rinnovare l’abbonamento e instaurare quindi con lui un rapporto diretto 1:1. Il fatturato generato dai rinnovi diventa prevedibile. Inoltre l’off erta risulta semplificata, il rivenditore ha solo un codice di prodotto da vendere e non una marea di proposte commerciali diverse tra loro su più livelli di prodotto e – non ultimo – sono aumentati i vantaggi commerciali, in primis la marginalità sulle vendite.

IN CHE MODO PICO ACCOMPAGNA LA NUOVA OFFERTA ADOBE?

Abbiamo creduto fi n dall’inizio in questo cambiamento di strategia commerciale di Adobe e abbiamo supportato il canale nella migrazione al nuovo modello. Per vendere Creative Cloud il rivenditore deve seguire un processo di certifi cazione, che ne attesti le competenze commerciali e tecniche, il livello di partecipazione e l’impegno nella promozione delle tecnologie e delle soluzioni Adobe ai clienti. Noi di Pico abbiamo investito nel creare al nostro interno un team dedicato a vendita e marketing, che segua i rivenditori nel processo di certificazione organizzando training di formazione e di vendita nella loro zona di provenienza. Proponiamo eventi e attività di comunicazione per aiutarli a sviluppare i loro business e li coinvolgiamo nei tour che Adobe organizza sul territorio, importanti momenti di incontro con evangelist, professionisti e utilizzatori.

QUALI SONO I SERVIZI PIÙ INNOVATIVI OFFERTI DA PICO AL CANALE?

Aiutiamo i rivenditori a non perdere le opportunità legate a questo cambio di rotta. A due anni dal lancio, sono tantissime – più di 1.000 – le funzionalità aggiunte a Creative Cloud, che vanno dalla stampa 3D alle nuove funzioni video, dallo sviluppo di app al design. E oggi con la nuova versione di Creative Cloud si espandono ancora di più i confini, abbracciando tutto il mondo mobile. Viste le continue novità Pico off re ai rivenditori una serie di iniziative marketing dedicate e li aiuta nel processo di certificazione. Ogni volta che Adobe rilascia una nuova funzionalità, Pico supporta il canale nella formazione tecnica e di vendita, tramite eventi in presenza e webinar online.

QUALI SONO LE FUNZIONALITÀ PIÙ INNOVATIVE INTRODOTTE DA CREATIVE CLOUD?

Dal lancio a oggi sono state introdotte più di mille nuove funzionalità. Tra queste le più innovative sono quelle per il supporto dei video 4k e per la stampa 3D. Oggi si aggiunge anche il nuovo Profilo Creativo che favorisce nuove connessioni tra gli strumenti CC essenziali per desktop e una nuova famiglia di app che estendono le funzionalità di Photoshop, Illustrator, Premiere Pro e Lightroom ai dispositivi mobili. Arrivano nuove funzionalità come Creative Cloud Market, una raccolta di contenuti di qualità accessibili gratuitamente agli abbonati Creative Cloud. Creative Cloud Libraries, un potente servizio di asset management. Creative Cloud Extract, un servizio cloud-based che reinventa il workfl ow comp-to-code di Photoshop CC per i web designer e gli sviluppatori.

PicoSApertiraCC750

Pico Srl – Distribuzione Specializzata
Via Costituzione 29 – Reggio Emilia (Italy)
TEL. 0522-512332
WEB: www.pico.it | Email: adobepartner@pico.it
LINKEDIN: Linkedin.com/company/pico-srl
TWITTER: @Picosrl
EVENTI E WEBINAR: pico.eventbrite.it

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!