Finalmente Microsoft ha annunciato Office per iPad. Era atteso da anni: il software di produttività più diffuso al mondo non aveva una versione per iPad. Satya Nadella, appena nominato Ceo ha voluto subito mostrare un forte cambiamento, ha abbattuto una barriera, Office è disponibile per tutti i possessori (e sono tanti) di iPad. Microsoft (come tutti) pagherà ad Apple il 30% di ogni vendita effettuata sull’AppStore, ma conquista molto di più ovvero cerca di assicurarsi un futuro sulle piattaforme mobile con il suo prodotto di maggior successo Office. “Un miliardo di persone usa già il nostro software – ha dichiarato Nadella – oggi puntiamo ad aumentare ancora questo numero”. Ma non è solo un questione di numeri, è qualcosa di più ampio: rimanere fuori dal mondo iPad significava rischiare di sparire dalle piattaforme mobile, fatta eccezione per quelle di proprietà. Office è un prodotto troppo improntate per Microsoft per rischiare, anche perché molti utilizzatori di Office hanno un iPad e fino ad ora hanno dovuto utilizzare altre App sul tablet, con il rischio che non usandolo sui tablet potessero decidere do non usarlo più neanche sul pc.
Nadella ha rivoluzionato la politica protezionista di Microsoft lanciando a pochi giorni dalla sua nomina le App Office per iPad.
Anche il modo in cui lo ha annunciato è nuovo: un tweet.Nadella ha twittato: “Sembra proprio che sia un venerdì molto produttivo per gli utenti di iPad” e sotto la foto dell’App Store con Office.

Office per iPad è un “freemium” ovvero si po’ utilizzare gratuitamente per la visualizzazione dei file, ma se si vogliono modificare bisogna sottoscrivere un abbonamento a Office 365, l’offerta in cluod di Microsoft.
Non esiste il tasto “salva” ogni documento e ogni modifica viene inviata automaticamente a OneDrive, il servizio di storage di Microsoft .
Tim Cook e Apple festeggiano insieme a Microsoft (anche su Twitter) perché Apple incasserà il 30% degli abbonamenti a Office 365 sottoscritti attraverso le App.

Le Office Microsoft è subito schizzato in testa alla classifica dell’App Store, come era facile prevedere.
Si può scaricare QUI

Arriva Office per iPad: rivoluzione Microsoft ultima modifica: 2014-03-31T08:00:39+00:00 da Francesco Marino
Cloud Aruba GDPR

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!