CA Technologies ripensa al canale e migliora il CA Global Partner Program per rendere più semplice la vita ai propri partner: più velocità, flessibilità e agilità sul mercato.

Un’indagine condotta, per conto dell’azienda, da IDG Enterprise Custom Global Survey, ha rilevato che a fronte di una quota del 33% dei budget aziendali spesa per la gestione e la sicurezza informatica, i CIO continuerebbero ad affidarsi all’outsourcing soprattutto per disporre di un approccio standardizzato in ambito informatico per la gestione delle cloud ibride, comprendente sia la modalità on-premise che off-premise, per le quali l’80% delle funzioni IT aziendali utilizza soggetti esterni. Ambienti informatici di questo tipo richiedono molte competenze, e affidarsi a partner efficienti risulta una scelta vantaggiosa in molti casi.

I nostri partner stanno mettendo a punto dei modelli ibridi rivolti ai clienti in fase di migrazione verso ambienti ibridi che richiedono transizioni su molteplici piattaforme e provider” ha dichiarato David Bradley, Senior Vice President della divisione Global Partners. “Ecco perché abbiamo introdotto alcuni miglioramenti al CA Global Partner Program, proprio per stare dietro a quest’ultimo sviluppo del settore. Da quando è stato varato questo programma, più di un anno fa, siamo rimasti fedeli all’obiettivo di sviluppare il business con l’aiuto dei nostri partner. Per questo motivo abbiamo realizzato un programma unificato e flessibile che assicura il conseguimento degli obiettivi e favorisce la collaborazione mirata al successo dei nostri comuni clienti“.

Ecco alcuni dei vantaggi derivanti dai miglioramenti apportati al CA Global Partner Program:

  • Opportunità di apprendimento: Accesso alle opportunità formative riguardanti determinate soluzioni di CA Technologies; alle risorse del Managed Service Offering (MSO); ai contenuti della Library del Center of Excellence (CoE) e di eventuali workshop a disposizione dei service provider tramite il CA Partner Portal; ai contenuti della Partner Delivered Support Library e alla CA Technical Support Education Library per fornire allo staff dei partner selezionati una formazione mirata per la gestione e l’approfondimento dei problemi con i clienti.
  • Gestione delle relazioni: Disponibilità di nuovi strumenti di business planning che hanno l’obiettivo di aiutare i partner a definire e perfezionare i piani di go-to-market e migliorarne l’esecuzione attraverso soluzioni e prodotti di CA Technologies.
  • Supporto di marketing: Fondi di Business Development destinati ai partner delle categorie Premier e Advanced sulla base dei rispettivi business plan; servizi e programmi di co-marketing destinati ai partner Premier e Advanced; accesso ai webcast settimanali, alla newsletter Partner Fast Facts, a un’app mobile del CA Global Partner Program e agli ultimi contenuti pubblicati sul MyCA Partner Portal.
  • Supporto alle vendite: Regolamento degli impegni assunti da CA Technologies per aiutare i partner a realizzare i massimi successi di vendita all’interno di un ambiente collaborativo (incluso l’accesso on-line alle informazioni sui prezzi CA).

I clienti Rackspace apprezzano la nostra capacità di semplificare il passaggio al Cloud con un ricco portafoglio di soluzioni adattabili alle loro esigenze per il mondo delle cloud pubbliche, private e ibride, tutte sostenute da Fantical Support“, ha dichiarato Scott Whitright, Senior Enterprise Solution Marketing Manager di Rackspace. “Nel corso degli anni abbiamo sviluppato delle relazioni solide con CA Technologies, soprattutto da quando il GTM Workshop, CA POP, la continua assistenza e la disponibilità di figure chiave per lo sviluppo del materiale di co-marketing hanno svolto un ruolo cruciale nella riuscita del lancio di soluzioni quali i nostri Critical Application Services. Vista l’intenzione di Rackspace di continuare a promuovere innovazioni per cloud ibride, ci auguriamo di continuare a collaborare a lungo con CA Technologies“.

CA Technologies porta i partner negli ambienti informatici ibridi ultima modifica: 2013-04-26T23:16:21+00:00 da Emanuela Pasino
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!