Fino al 20 maggio Torino sarà animata dalle iniziative dell’edizione 2013 del Digital Festival, l’evento che, giunto alla sua quarta edizione, offre l’occasione di confrontarsi sui temi del digitale nelle varie sfumature: dal vivere quotidiano alle opportunità di lavoro nei vari ambiti, dallo sviluppo economico e sociale a quello del territorio.

Organizzato dall’Associazione Luoghi di Relazione, in main partnership con Seat PG, è stato accolto con entusiasmo dalle istituzioni locali contando infatti sul patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino, Confindustria Piemonte, Asseprim, Cna Torino, CDO Piemonte, FERPI, Pubblicitari Professionisti e Anitec.

Stefano Saladino - Presidente Associazione Luoghi di Relazione

L’Associazione che presiedo”, dichiara Stefano Saladino dell’Associazione Luoghi di Relazione, “ha deciso di impegnare le proprie risorse al fine di realizzare un evento che consentisse di soddisfare i bisogni di conoscenza e di orientamento di un ampio pubblico con l’obiettivo di contribuire ad abbattere il digital divide culturale che rischia di creare nuove forme di esclusione sociale. Un’edizione nuova e rinnovata che ha raccolto il favore di un nutrito numero di partner che contribuiranno, attraverso le loro competenze ed attività, a realizzare un progetto molto ambizioso e sfidante.”

Vincenzo Santelia, AD di Seat PG conferma : “Partecipiamo al Digital Festival con entusiasmo e proattività, perché lo riteniamo un’iniziativa utile per il tessuto socio-economico, in grado di fornire ispirazione ma anche concretezza ai pubblici cui si rivolge”.

L’iniziativa, che ha preso il via il 3 maggio, si articola su articola su 4 filoni tematici che vedono le loro dinamiche fortemente influenzate dal DIGITALE: Job, Business, Creativity e People. 16 giorni complessivi di incontri, conferenze e workshop differenziati e trasversali per comprendere l’oggi ed immaginare concretamente il domani.

Dopo la due giorni dedicata al Digital for Job, il 7 e 8 maggio arriva il momento di orientarsi al Business per analizzare a discutere su temi attuali e strategici Big Data e Mobile Revolution, Retail ed E-Commerce, in una carrellata di sessioni a cui sono invitati a partecipare imprese, PA e giovani professionisti. Molteplici le modalità di partecipazione nelle location individuate ad hoc: il Museo della Radio e della Televisione RAI ed il Teatro Gobetti, con un ‘fuori porta’ presso la sede del CNA Torino, dove si parlerà di Internet per l’artigianato e la piccola impresa, a cui seguirà un workshop, organizzato da Seat PG. Il business, passione e fatica, raccontato analizzando lo scenario presente per prevedere quello di domani.

Il 9 e 10 maggio saranno invece dedicati a Digital for Creativity per evidenziare quei vantaggi che un’alta dose di creatività può dare, se applicata ai bisogni ove il digitale diventa uno strumento abilitante. Ospiti nella sede di Seat PG Italia, main partner del Digital Festival, il filone Creativity vuole dare una panoramica meno tecnica e più quotidiana di temi quali Mobile User Experience, Smart City, Data Visualization e Digital Creativity for Book to the Future.

La partnership con Seat Pagine Gialle permette di animare il tessuto cittadino con la seconda edizione, quarta complessivamente, del Create24 , il contest creativo di 24 ore no-stop, che vedrà sfidarsi squadre young e pro nel realizzare un progetto attraverso l’uso delle arti digitali. Diversi sono i premi messi  in palio per i vincitori, possibili grazie anche al contributo della Regione Piemonte e della Presidenza del Consiglio dei Ministri -Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale; inoltre un premio speciale verrà assegnato grazie alla collaborazione fra SeatPG e Treatabit.

Digitale e nuove tecnologie sono anche condivisione e divertimento. Ecco che con Digital for People, dall’11 al 20 maggio, ci porta a tavola con i Digital Food Days, progetto nato dalla collaborazione tra il Digital Festival e Gnammo. Un percorso che attraverso i fornelli apre ad uno dei trend più curiosi denominato ‘Social Eating’, momento ideale di interazione tra perfetti sconosciuti che hanno in comune la passione del cibo e che condivideranno le proprie conoscenze sui temi Digital grazie alla presenza di un animatore della conoscenza. Partecipare è d’obbligo, non solo alle Cene Social Eating in programma su tutto il territorio nazionale, ma anche all’evento dell’11 maggio che si svolgerà a Piazza dei Mestieri dove si terranno le finali del concorso Incontestabilmente tu! Il food contest che ti mette in gioco.

Il premio finale del contest? La partecipazione a #socialchefpiemonte, incontri ravvicinati 2.0 con gli chef del Piemonte insigniti di stelle Michelin, premi messi a disposizione dalla Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico (BITEG), evento gestito da Sviluppo Piemonte Turismo per la Regione Piemonte.

Dal cibo ai libri! Book to the Future, l’area del Salone Internazionale del Libro interamente dedicata all’editoria digitale e alle nuove tecnologie di fruizione culturale, ospiterà infatti il Digital Festival dal 16 al 20 maggio. Tra conferenze, tavole rotonde e attività realizzate all’interno dello stand, si parlerà di editoria 2.0, nuovi strumenti per la didattica e l’apprendimento, giornalismo, politica e comunicazione.

A livello nazionale verrà lanciata un’innovativa caccia al tesoro, la Seat PG Connection Game, che tramite l’utilizzo di componenti digitali e analogiche, porterà le squadre partecipanti, i cui componenti potranno trovarsi in città diverse, a trovare risposta alle piccole e grandi necessità quotidiane utilizzando gli strumenti multimediali che Seat PG mette quotidianamente a disposizione di tutti i cittadini in modo assolutamente gratuito.

Un approccio esperienziale a 360° gradi, reso possibile grazie anche al filone degli Special Projects che accompagnano trasversalmente l’evento, ampliandone l’offerta culturale. In collaborazione con Esimple si potrà accedere al Virtual Festival, trasposizione dell’evento Digital Festival in un ambiente virtuale 3d immersivo ed interattivo, mentre presso la Galleria Commerciale Snos in Via Mortara, si potrà visionare dal 9 al 12 maggio la mostra Storie di uomini e di macchine, a cura di MuPIn.

Digital Festival 2013. Dal business al social eating, Torino parla digitale ultima modifica: 2013-05-06T10:25:23+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!