Dolce&Gabbana ha utilizzato droni in passerella , invece di modelle, per la sua sfilata alla Milano Fashion Week. Ha fatto “volare” le borsette lungo la passerella, trasportate da una squadra di droni, sorprendendo il pubblico con un’elegante e inaspettata coreografia volante

Sfilata Dolce&Gabbana, i droni in passerella al posto delle modelle

È il 2018 e, come ulteriore prova che stiamo già vivendo in futuro, cosa c’è di più di moda dei droni? Droni in passerella con borse, secondo il marchio di moda italiano di lusso Dolce&Gabbana.

Ai membri del pubblico è stato chiesto di spegnere il Wi-Fi sui propri telefoni, così come eventuali hotspot personali. Lo spettacolo è partito in ritado di 45 minuti e ora sappiamo perché.

Sette o più droni hanno volato lungo la passerella, ognuno dei quali portava una borsa in pelle tempestata di gioielli dell’ultima collezione Autunno Inverno 2018/19 dell’azienda. Una volta terminati i droni, i modelli sono tornati sulla passerella per mostrare gli abiti di D&G, dimostrando che forse gli umani non sono ancora obsoleti.

droni in passerella Dolce&Gabbana

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!