La società taiwanese Foxconn nota per il suo operato nel costruire l’iPhone, Foxconn, sarà presto alle spalle di alcuni dei router più noti e altri accessori per computer. Una controllata di Foxconn, Foxconn Interconnect Technology, ha annunciato che acquisirà Belkin, che possiede anche i marchi Linksys e Wemo.

Belkin, con sede in California, è in attività da 35 anni ed è nota per aver creato una serie di accessori per computer e telefoni, inclusi caricabatterie wireless, dock per laptop e custodie per telefoni. Belkin ha acquistato Linksys, che è ben nota per i suoi router domestici, nel 2013, ed è anche proprietaria del sistema per smart home chiamato Wemo.

Questo è un importante cambiamento per Foxconn, portandola da essere un partner di produzione dietro le quinte ad essere proprietaria di tre importanti marchi consumer.

Foxconn pagherà $866 milioni per acquisire Belkin

Il Financial Times ha segnalato che l’acquisto dovrebbe essere soggetto all’approvazione del Comitato per gli investimenti esteri degli Stati Uniti, il che significa che non è ancora concluso. Dato che ci sono state altre acquisizioni straniere di alto profilo impedite dall’amministrazione Trump, non si dovrebbe considerare sicuro questo acquisto, specialmente dal momento che coinvolge apparecchiature di rete. Detto questo, Foxconn si è impegnata a costruire una fabbrica da $10 miliardi nel Wisconsin, cosa che potrebbe aiutare a rimanere in buona luce con l’amministrazione.

Foxconn Interconnect Technology è una sussidiaria che si concentra sulla costruzione di cavi e connettori, molti dei quali non sono focalizzati sul consumatore. Ciò rende questo aspetto ancora più strano, ma ha senso quando si guarda al quadro più ampio dell’azienda.

All’inizio di quest’anno, Foxconn ha parlato del suo desiderio di espandersi e diversificare le sue attività, in modo da non essere così eccessivamente legata all’iPhone. Si dice che la metà delle sue vendite provenga da Apple, quindi se Apple dovesse cambiare partner o l’iPhone dovesse perdere popolarità, la società potrebbe arrancare. Il piano di Foxconn per risolvere il problema, evidentemente, è quello di intraprendere un compito simile a Apple: vendere direttamente ai consumatori.

foxconn compra belkin e linksys

 

Foxconn compra Belkin, Linksys e Wemo ultima modifica: 2018-03-27T16:27:41+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!