Microsoft Cortana: arriva a mezzanotte in italia

A partire dalla notte di venerdì 5 dicembre sarà disponibile la versione alpha di Cortana sui device Windows Phone 8.1 in Italia,

Microsoft prende voce a mezzanotte. A partire dalla notte di venerdì 5 dicembre sarà disponibile la versione alpha di Cortana – l’assistente personale digitale di Microsoft – sui device Windows Phone 8.1 in Italia, Francia, Germania e Spagna attraverso il Windows Phone Preview Program.

La denominazione “alpha” significa che lo sviluppo di Cortana è ancora nella fase iniziale e non offre quindi le stesse funzionalità e lo stesso livello qualitativo che garantirebbe una versione beta. Microsoft sta rilasciando una versione alpha di Cortana in questi quattro paesi europei, per offrire agli sviluppatori e ai “tech enthusiasts” la possibilità di contribuire così al miglioramento dei modelli di riconoscimento vocale e di interazione. Infatti, quanto maggiore sarà l’utilizzo di Cortana in ciascuna lingua, tanto migliore sarà il servizio che Cortana potrà offrire.

Microsoft permetterà quindi agli utenti di condividere feedback su Cortana direttamente tramite http://it.cortana.uservoice.com UserVoice o attraverso il link Condividi commenti e suggerimenti su Cortana in fondo all’homepage di Cortana.

Sono già disponibili le APIs per gli sviluppatori che vogliono integrare Cortana con le loro applicazioni, una possibilità importante di aggiungere la funzione vocale ai sftware.

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina italiana dedicata a Cortana sul sito WindowsPhone.com, sul blog di Windows e a questo link. Per iniziare a usare e testare Cortana oggi, è necessario iscriversi al programma Windows Phone Developer Preview.


Microsoft Cortana: arriva a mezzanotte in italia - Ultima modifica: 2014-12-05T14:10:45+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!