Milano e Reggio Emilia sono le prossime città nelle quali Inside Training, società specializzata nella formazione nell’ambito del design, della tecnologia e dell’innovazione, porta le ultime due tappe del Creativity Day 2016. A Milano il 27 e a Reggio Emilia il 30 settembre farà anche il suo debutto un nuovo format, pensato per consentire ai partecipanti di approfondire le tematiche preferite lavorando fianco a fianco con gli speaker.

Il programma delle giornate di Milano e Reggio Emilia è diviso in tre macro aree tematiche: “Innovazione, comunicazione e business”, “Developing e making” e “Illustrazione, grafica e design”, ciascuna composta da speech e workshop di approfondimento.

La keynote di Milano vedrà Jose D’Alessandro, Adjunct Professor presso LUISS Business School, condividere le sue esperienze in materia di innovazione, mentre a Reggio Emilia sarà Marco Calzolari, fondatore di Agile Reloaded oltre che conversation designer e management consultant, a parlare di Human Experience Design.

Tra gli speaker attesi per la tappa milanese si segnalano Nicola Bigi, co-founder di Tiwi con il suo intervento sui video branded content, Laura Cattaneo, digital design director de Il Sole 24 Ore, che parlerà di customer journey, Francesco Marino – direttore di Digitalic – e il team di Nerdo che condividerà le proprie best practices per realizzare un portfolio efficace.

A Reggio Emilia Gianluca Diegoli, consulente e pubblicista affermato, ci parlerà delle peculiarità del mercato e-commerce per il mobile; Francesco Fullone di Ideato spiegherà come gestire un budget tra integration, deploy e delivery; Ray Oranges, illustratore di fama internazionale, ci racconterà come lui sviluppa un’idea a partire dal processo creativo.

Dopo una mattina coinvolgente il format prevede numerosi workshop di approfondimento, che dalle 15,00 alle 17,30 consentiranno ai partecipanti di confrontarsi con gli speaker dell’evento.

Tra i workshop in programma a Milano e Reggio Emilia segnaliamo:

Design e Sviluppo di BOT (come svilupparli, inserirli nelle piattaforme digitali e integrarli ai modelli di interaction design) a cura di Andrea Trento – Adobe Community Leader, entrepreneur e Senior technical consultant

– Il video e la progettazione 3D con Cinema 4D a cura di Stefano Bertelli – Matte painter, 3D artist and photo basher

– La Customer Journey dal punto di vista dello sviluppo ed in abbinamento allo story map e al domain map a cura di Fabio Ghislandi – Agile coach presso Agile Reloaded

– La content strategy e lo story listening con il Future Content Lab a cura di Alberto Maestri e Francesco Gavatorta, rispettivamente Senior consultant per OpenKnowledge e Strategic planner, storyteller per Instant Love

– La Metodologia BEM (Block Element Modifier) spiegata da Marco Zampetti (UX designer, Frontend developer, Junior PM per Cantiere Creativo), per imparare a scrivere un codice più comprensibile, più fruibile in team e più duraturo nel tempo

– Il content design e il copywriting, un laboratorio a cura di Valentina Falcinelli – Direttore creativo presso Pennamontata – in cui sarà spiegato come far innamorare i visitatori di un sito Web già dal primo sguardo

– Contenuto, strategia e strumenti: cosa determina un’esperienza digitale vincente, a cura di Michela di Stefano – Graphic designer, sulle novità del mercato in materia di pubblicazione mobile e sulla realizzazione di un progetto digitale efficace con Twixl Publisher.

Nuovo format per Creativity Day: a settembre le tappe di Milano e Reggio Emilia ultima modifica: 2016-09-08T11:24:29+00:00 da Web Digitalic
Accenture Cristina

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!