Salesforce acquisisce Slack, per 27,7 miliardi di dollari

Salesforce compra una delle aziende più innovative per l’attività aziendale, vuole creare un sistema operativo per le imprese (e sfidare Microsoft)

Salesforce acquisisce Slack per 27,7 miliardi di dollari, la società tra i leader del CRM, si compra Slack, ovvero la piattaforma di comunicazione aziendale più innovativa degli ultimi anni.
L’operazione è una sfida aperta a Microsoft, che ha acquisito LinkedIn qualche tempo fa, con gli stessi obiettivi ovvero quello di potenziare la comunicazione nelle aziende e tra le aziende.

Salesforce acquisizione Slack

Perché Salesforce ha acquisito Slack

L’obiettivo dell’operazione multimiliardaria è quello di unire Slack con Salesforce Customer 360 per creare una sorta di sistema operativo per il nuovo modo di lavorare, consentendo alle aziende di crescere in un mondo completamente digitale.

Acquisizione Salesforce-Slack, cosa ha detto Marc Benioff Ceo Salesforce

“Stewart e il suo team hanno costruito una delle piattaforme più amate nella storia del software aziendale, con un ecosistema incredibile attorno”, ha affermato Marc Benioff, presidente e CEO di Salesforce. “Questa è una partita creata in paradiso. Insieme, Salesforce e Slack plasmeranno il futuro del software aziendale e trasformerà il modo in cui tutti lavorano in un mondo completamente digitale, che lavora da qualsiasi luogo. Sono entusiasta di dare il benvenuto a Slack in Salesforce Ohana una volta che la transazione si sarà conclusa “.
“Salesforce ha avviato la rivoluzione del cloud e due decenni dopo stiamo ancora sfruttando tutte le possibilità che offre per trasformare il modo in cui lavoriamo. L’opportunità che vediamo insieme è enorme “, ha affermato Stewart Butterfield, CEO e co-fondatore di Slack. “Poiché il software gioca un ruolo sempre più critico nelle prestazioni di ogni organizzazione, condividiamo una visione di complessità ridotta, maggiore potenza e flessibilità e, in definitiva, un maggior grado di allineamento e agilità organizzativa. Personalmente, credo che questa sia la combinazione più strategica nella storia del software e non vedo l’ora di iniziare “.

Perché Salesforce ha acquisito Slack

La pandemia ha accelerato il processo di acquisizione di Slack da parte di Salesforce e forse ha creato anche un mercato digitale più grande nel quale recuperare più velocemente la cifra investita nell’acquisizione Gli eventi di quest’anno hanno notevolmente accelerato il passaggio da parte di aziende e governi a un mondo completamente digitale, in cui il lavoro avviene ovunque si trovino le persone: in ufficio, a casa o in una via di mezzo.
Salesforce e Slack vogliono fornire alle aziende un unico strumento per le attività delle imprese, una piattaforma unificata per collegare dipendenti, clienti e partner tra loro e con le app che usano ogni giorno, il tutto all’interno dei loro flussi di lavoro esistenti.

Cosa succederà con l’acquisizione Salesforce-Slack

Slack sarà profondamente integrato in ogni Salesforce Cloud e diventerà la nuova interfaccia di Salesforce Customer 360, sarà lo strumento con in cui le persone comunicano, collaborano e agiscono sulle informazioni in Salesforce, nonché sulle informazioni di tutte le altre app e sistemi aziendali.
Slack però non sarà limitato ad essere la nuova interfaccia di Salesforce, continuerà ad esistere anche come soluzione indipendente. Dal punto di vista organizzativo, al termine della transazione, Slack diventerà un’unità operativa di Salesforce e continuerà ad essere guidata dal CEO Stewart Butterfield.


Salesforce acquisisce Slack, per 27,7 miliardi di dollari - Ultima modifica: 2020-12-06T10:13:25+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Cyber Security

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!