Da capo del Cloud alla testa di Microsoft: Satya Nadella è il nuovo Ceo del colosso di Redmond. Un passaggio epocale per molti aspetti. È il primo “non fondatore” alla guida di Microsoft, è entrato “solo” nel 1992 ricoprendo vari ruoli sia nella divisione business che in quella consumer. L’ultimo incarico alla guida del cloud. A lui il compito di portare l’azienda che ha dato il software ai pc nel mondo dei post-pc.

“In questo periodo di trasformazione non poteva esserci persona migliore di Satya Nadella per guidare Microsoft” sono le parole di Bill Gates “Satya è un leader con grandi competenze ingegneristiche – ha sottolineato Gates – ma anche con una grande visione di business e la capacità di tenere unite le persone. La sua visione su come la tecnologia verrà utilizzata e vissuta nel mondo è esattamente ciò di cui Microsoft ha bisogno per entrare nel nuovo capitolo della sua storia fatto di un’estesa innovazione di prodotto e di crescita.
“Microsoft è una di quelle rare società che ha davvero rivoluzionato il mondo attraverso la tecnologia e non potrei essere più onorato di essere stato scelto come leader di questa compagnia – ha detto Nadella – Le opportunità di fronte a Microsoft sono vaste, ma per cogliere dobbiamo focalizzarci in modo chiaro , muoverci più velocemente e trasformarci continuamente. Una parte importante del mio lavoro è accelerare la nostra capacità di portare prodotti innovativi ai nostri clienti”. Qui la lettera che Nadella ha scritto tutti i dipendenti Microsoft nel momento del suo insediamento.
https://youtu.be/TGCkH_Wy9G4

Satya Nadella è il nuovo Ceo di Microsoft ultima modifica: 2014-02-04T19:10:22+00:00 da Francesco Marino

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!