Da campionessa di tennis ad imprenditrice tecnologica, la star Serena Williams, si è unita al consiglio della società di tecnologia SurveyMonkey e si è impegnata ad affrontare le mancanze di diversità.

Serena Williams, che sta per sposare il co-fondatore di Reddit, Alexis Ohanian, ha dichiarato di essere delusa dal fatto che i posti di lavoro ad alto reddito siano pieni di soli uomini bianchi e asiatici.

Ciò nonostante, non è ancora chiaro come intenda affrontare la questione. Non si tratta di un problema recente, infatti le società di tecnologia con sede nella Silicon Valley sono state accusate già da tempo di non aver affrontato adeguatamente né gli episodi di sessismo né la mancanza di diversità.

“Mi sento in dovere di parlare di diversità” ha dichiarato Serena Williams. “Il cambiamento sta avvenendo, ma affinché ciò accada realmente, dobbiamo essere noi ad impegnarci in prima persona. Quello che è importante per me è essere in prima linea in questo processo, cercando di facilitare il lavoro di chi seguirà le mie orme”.

Serena Williams

Secondo quanto diffuso da SurveyMonkey solo il 27% dei posti di lavoro tecnologici sono occupati da donne e solo il 14% di coloro che lavorano sul suo libro paga sono afroamericani.

Secondo un sondaggio del 2016, il 60% delle donne che lavorano nella Silicon Valley sperimenta avance sessuali indesiderate, spesso finite in tribunale, e una tra le cause più illustri è stata quella che ha visto coinvolto l’ex direttore esecutivo di Reddit, Ellen Pao. Il dito è stato puntato anche contro Uber, a seguito delle accuse da parte di un ingegnere donna verso un ambiente lavorativo dove la misoginia sembra sia particolarmente diffusa.

Anne-Marie Imafidon è uno dei principali promotori britannici di un’azione volta a portare sempre più ragazze e donne nel mondo non solo della scienza, ma anche della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica, e ha dichiarato: “Si tratta di una donna nera, di successo, ed è positivo vedere una figura pubblica impegnarsi ed assumere questo ruolo, qualcuno come lei potrebbe sovvertire le norme sociali”.

Serena Williams per la diversity in Silicon Valley ultima modifica: 2017-06-05T08:47:43+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!