Una Academy IT dedicata ai giovani

ICT Academy, associazione per la formazione professionale certificabile (learning community), entra a far parte del VMware IT Academy Program, il programma di formazione ufficiale internazionale per acquisire competenze teoriche, tecniche e pratiche e certificarsi come specialisti sulle soluzioni di virtualizzazione dell’azienda. Oltre a formare gli studenti e renderli VMware Certified Professionals, ICT Academy ha il […]

ICT Academy, associazione per la formazione professionale certificabile (learning community), entra a far parte del VMware IT Academy Program, il programma di formazione ufficiale internazionale per acquisire competenze teoriche, tecniche e pratiche e certificarsi come specialisti sulle soluzioni di virtualizzazione dell’azienda.

Oltre a formare gli studenti e renderli VMware Certified Professionals, ICT Academy ha il compito di diffondere il programma nel suo complesso, in Italia e all’estero, abilitando come VMware IT Academy (vITA) altre strutture formative dai Centri di formazione alle Università e Scuole Superiori. VMware fornisce materiale sviluppato ad hoc alle strutture formative  selezionate. Sono già oltre 350 le scuole partecipanti al VMware IT Academy nel mondo.

La collaborazione con ICT Academy sarà decisiva nel far conoscere meglio, in Italia, una iniziativa che può favorire l’ingresso di giovani specializzati nel mondo del lavoro.
Marco Ciampi, Presidente di ICT Academy, ha dichiarato: “Siamo fieri di aver ricevuto la qualifica di VMware Regional IT Academy e di supportare lo sviluppo del programma. La crisi economica internazionale fa crescere il bisogno di esperienza qualificata per il mercato ICT. Il programma VMware IT Academy sposa completamente l’obiettivo di ICT Academy ed integra le sue competenze, consentendo formazione di alta qualità e percorsi di certificazione.

Una Academy IT dedicata ai giovani - Ultima modifica: 2012-07-03T13:15:23+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!