Retelit al Mediterranean Strategic Growth Forum

Federico Protto, AD di Retelit, sarà ospite del Mediterranean Strategic Growth Forum di EY che si terrà a Roma i prossimi 9 e 10 febbraio.

Federico Protto, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Retelit, sarà ospite della nuova edizione del Mediterranean Strategic Growth Forum di EY che si terrà a Roma i prossimi 9 e 10 febbraio, un’importante occasione di confronto tra imprenditori, investitori, funzionari governativi, innovatori e opinion leader sulle opportunità di crescita economica e sulle potenzialità di investimento nel bacino mediterraneo.

Durante i due giorni di Mediterranean Strategic Growth Forum, Protto si confronterà con i rappresentanti del mondo accademico e istituzionale e delle aziende provenienti da Europa, Medio Oriente, Nord Africa, India e Cina e parteciperà, in qualità di guest speaker, al panel in programma il 9 febbraio alle ore 16, intitolato “Secure connections within the Mediterranean Area”. La sessione è dedicata, nello specifico, ad approfondire tematiche legate a infrastrutture, tecnologie a supporto, trasformazione digitale, efficienza energetica, sicurezza e cyber security per l’area mediterranea.

All’interno della tavola rotonda, Protto avrà l’occasione di contestualizzare e parlare degli investimenti dedicati e del supporto fornito a livello di collaborazione internazionale per la realizzazione del cavo sottomarino AAE-1.
Collegato alla landing station di Retelit a Bari lo scorso 6 maggio, rappresenta a oggi il più lungo – ben 25mila chilometri di fibra – e più veloce cavo sottomarino al mondo, in grado di connettere oltre il 40 percento della popolazione a livello mondiale.

“In un periodo di così profondi cambiamenti economici e politici a livello mondiale e in particolare nell’area del Mediterraneo – ha dichiarato Protto – diventa fondamentale riuscire a ‘fare sistema’ tra interlocutori e partner a qualsiasi livello, con l’obiettivo di offrire servizi rivolti a una crescita di tipo globale, non solo locale. In questo ambito, la realizzazione di questa infrastruttura sottomarina, il sistema AAE-1, testimonia la centralità del bacino del Mediterraneo tra l’Europa e nuovi interlocutori del vicino, medio ed Estremo Oriente.”


Retelit al Mediterranean Strategic Growth Forum - Ultima modifica: 2017-02-07T15:49:20+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!