We are Social 2016, i dati in una mappa

Sono 3,4 miliardi le persone che accedono a Internet nel mondo, nel 2015 erano 3 miliardi. Ora la penetrazione sul totale della popolazione mondiale è 46% (nel 2015 era del 42%) e sono poco più di 2 miliardi gli account attivati sui canali social (il dato supera i 2,3 miliardi). Sono i risultati del report […]

Sono 3,4 miliardi le persone che accedono a Internet nel mondo, nel 2015 erano 3 miliardi.
Ora la penetrazione sul totale della popolazione mondiale è 46% (nel 2015 era del 42%) e sono poco più di 2 miliardi gli account attivati sui canali social (il dato supera i 2,3 miliardi). Sono i risultati del report di We Are Social 2016, ricerca che ogni anno raccoglie dati legati all’utilizzo dei canali social, dei dispositivi mobile e – più in generale – a tutto ciò che riguarda lo scenario digitale globale, con focus approfonditi sui singoli mercati.

Le le Statistiche Social 2019 Italia

A livello mondiale, il numero di utenti Internet è cresciuto del 10%; le persone attive sui canali social sono aumentate di 219 milioni di unità (+10%); coloro che usano dispositivi mobile registrano il +4% (+141 milioni). Il dato maggiormente in crescita riguarda il numero di persone che accedono a social media da dispositivi mobile: +17% (l’incremento è di 283 milioni di individui). I dati relativi al dispositivo che le persone usano per visitare pagine web mostra, molto chiaramente, come si tenda a usare sempre meno il computer e sempre più lo smartphone. Facebook risulta essere – di gran lunga – il canale social maggiormente utilizzato (più di 1.5 miliardo di utenti attivi), ma è in enorme crescita l’uso di servizi di instant messaging. Whatsapp si sta avvicinando al miliardo di utenti (oggi ne conta 900 milioni, contro i 600 di 12 mesi fa), Facebook Messanger ha superato gli 800 milioni (erano 500 milioni nel 2015); Snapchat ha raddoppiato la sua base di iscritti, passando da 100 a 200 milioni. Anche per quanto riguarda l’Italia, il dato maggiormente in crescita è quello che riguarda l’utilizzo di canali social da dispositivi mobile: l’anno scorso erano 22 milioni gli account ad accedere da smartphone, oggi 24 milioni. È cresciuta del 5% la percentuale di persone che si collegano a Internet da mobile, rispetto alla popolazione totale, e del 3% quella di accessi complessivi (quindi desktop e mobile): è interessante notare come il 79% di chi accede a Internet lo faccia ogni giorno.

Ecco i dati principali della ricerca We Are Social.

We Are Social dati Italia

We Are Social 2016


We are Social 2016, i dati in una mappa - Ultima modifica: 2016-03-21T09:35:17+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente
Smart Impresa

Fai diventare la tua impresa smart: evento online

Iscriviti all'evento online: dallo smart working alla digital transformation: gli esperti di tecnologia e lo chef Simone Rugiati, approfondiranno le sfide e le opportunità che abbiamo davanti, come imprese e come Paese, per passare dall’emergenza alla ripresa e per fare un salto culturale e tecnologico verso il futuro. Per costruire, insieme, l’Italia di domani.

You have Successfully Subscribed!