Microsoft prevede di integrare il file system e le tecnologie di caching di Avere Systems per Windows e Linux con il suo servizio di Cloud Azure. Si tratta della prima acquisizione di Microsoft del 2018.

Microsoft acquisisce Avere Systems per migliorare Azure

Microsoft ha annunciato l’intenzione di acquisire il fornitore con sede a Pittsburgh, in Pennsylvania, il 3 gennaio per un importo che non è stato al momento divulgato.
Avere Systemsha sviluppato tecnologie di file system e di caching progettate per accelerare l’accesso all’elaborazione e all’archiviazione in ambienti ibridi. L’azienda fornisce archiviazione file NFS e SMB per client Windows e Linux in esecuzione in ambienti Cloud, ibridi e locali.

La sua tecnologia è rivolta a clienti con carichi di lavoro di elaborazione su larga scala nell’industria dei media, dell’intrattenimento e oltre.

Avere Systems annovera tra i suoi clienti Sony Pictures Imageworks, la Libreria del Congresso Americano, la John Hopkins University e Teradyne, secondo il post relativo all’acquisizione pubblicato sul blog di Microsoft.

La tecnologia di Avere Systems sarà strettamente integrata con Azure, ha dichiarato Ron Bianchini, presidente e CEO di Avere Systems.

Microsoft acquisisce Avere Systems

Microsoft acquisisce Avere Systems, file-storage per Windows e Linux ultima modifica: 2018-01-07T07:04:00+00:00 da Francesco Marino
MailUp 7-giu-2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!