Le grandi indigestioni di serie e film su Netflix, la condivisione delle nostre esperienze su Facebook, un numero enorme di download di contenuti da iTunes di Apple e da Ali Picture di Alibaba, hanno contribuito a rendere il 2018 un anno record per la crescita del valore del brand secondo la classifica BrandZ Top 100 Most Valuable Global Brands.

Top brand al mondo: la classifica BrandZ 2018 – infografica

Top brand al mondo: la classifica BrandZ 2018

Top brand al mondo: la classifica BrandZ 2018 – infografica Clicca per vedere in HD

L’uso crescente di tecnologie data-driven – come l’intelligenza artificiale (AI) e la realtà aumentata (AR) – accanto ad approcci di marketing creativi, ha permesso a molti brand di acquisire una conoscenza più approfondita dei loro consumatori per offrire servizio, contenuti personalizzati e brand experience eccezionali.

Nella classifica 2018 otto dei brand nella top 10 sono tecnologici. Google e Apple mantengono il primo e il secondo posto, con un aumento rispettivamente del 23% con 302,1 miliardi di dollari e del 28% con 300,6 miliardi di dollari. Amazon è risalita al terzo posto davanti a Microsoft, con un aumento del 49% con 207,6 miliardi di dollari. Tencent in quinta posizione, sopra a Facebook (sesta), con un aumento del 65% con 179 miliardi di dollari. I brand legati alla tecnologia rappresentano oltre la metà del valore complessivo della Top 100 (+ 56%).
Tra le new entry citiamo il gigante statunitense delle telecomunicazioni Spectrum (n. 27), Uber (n. 81), Instagram (n. 91) e Bca, il primo brand indonesiano nel ranking bancario (n. 99).

Nella “guerra tra brand”, le aziende legate alla tecnologia come Amazon, Alibaba e eBay hanno vinto contro i consumer brand, spostando gli equilibri di potere.

E in Italia? Il lusso la fa da padrone, così come il mondo del food e del wine. Il primo nome in classifica è Gucci, al centro della scena quest’anno come brand a crescita più elevata nel comparto Luxury, con un valore che aumenta del 66%, raggiungendo i 22,4 miliardi di dollari. Gucci dimostra come le marche del settore lusso stiano abbracciando le piattaforme digitali, come Instagram e altri canali social, per diffondere le ultime collezioni fra il loro pubblico più giovane.

Top brand al mondo: la classifica BrandZ 2018 – infografica ultima modifica: 2018-09-11T10:52:51+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!