L’anno non è ancora chiuso, ma con Valerio Rosano, Country Manager Zyxel Communications Italy abbiamo fatto un bilancio dei successi del 2016, con qualche anticipazione per il nuovo anno che sta per iniziare

È stato un anno intenso per ZyXEL, player globale nelle tecnologie di networking a banda larga. L’azienda sta guardando avanti per costruire le reti del futuro, che aiutino le persone a raggiungere i propri obiettivi e a cambiare il mondo in meglio. Lo dimostra il nuovo logo e la rinnovata brand identity: “Your Networking Ally”. Per quasi 30 anni Zyxel ha costruito la sua reputazione grazie a prodotti innovativi, che hanno aiutato il mondo a essere connesso. Valerio Rosano, Country Manager Zyxel Communications Italy, ci ha raccontato i successi del 2016 e gli obiettivi per il futuro.

Con quali numeri si chiude il 2016 di ZyXEL?

L’anno non è ancora finito, ma sulla base dei numeri già in nostro possesso possiamo anticipare che il 2016 di ZyXEL vedrà indicativamente una crescita del 20%. Questo ci conferma che i progetti avviati quest’anno e la verticalizzazione della nostra proposta hanno funzionato.

Quali settori sono stati trainanti?
Il mercato dell’hospitality e quello dell’education sono le due aree che ci hanno fatto arrivare a questa crescita. Il numero dei progetti è triplicato e anche il valore medio è aumentato.

Come sta andando il progetto Ho.re.ca?
Proponiamo al mondo dell’ospitalità i servizi integrati che il Wi-Fi 2.0 può offrire, perché dietro a un hotel che funziona c’è una rete wireless che contribuisce a fidelizzare i clienti e a rafforzare il suo business. Abbiamo soluzioni professionali efficaci, su misura per qualsiasi struttura ricettiva e consultabili sul sito wifihotel.zyxel.it. Puntiamo sulle funzionalità personalizzate e progettate appositamente per il settore, creando così risposte a valore aggiunto alle esigenze del mondo alberghiero.
Collaboriamo con quasi 600 partner in Italia che lavorano direttamente sul territorio e hanno contribuito in modo significativo. La nostra volontà è quella di incrementare il loro numero, per coprire il potenziale business su questo mercato. Stiamo continuando, come promesso, a lavorare su questo progetto, per il quale l’Italia è stata capostipite nella rete globale di ZyXEL. Nel 2017 sarà attuato anche a livello europeo, le idee italiane e i risultati conseguiti hanno aperto la strada.

Il vostro focus è il mondo enterprise…
In questo momento possiamo rispondere alle esigenze di imprese di tutte le aree dimensioni. Le nostre stime dicono che siamo in grado di coprire l’85% del business italiano, siamo il partner ideale anche per le pmi e le piccole imprese. Una gamma così completa ci rende unici.

Citiamo alcune case history di successo del 2016?
Possiamo citare i servizi wireless realizzati su misura a Palazzo Re Enzo di Bologna. Prestigioso Palazzo del XIII secolo, costituisce un centro polifunzionale nel cuore storico e con i suoi 2.500 mq di estensione è una delle maggiori sedi congressuali della città. Abbiamo poi lavorato con hotel, villaggi turistici, grande distribuzione, siamo versatili e in grado di proporre la soluzione adatta all’esigenza specifica.


Per il mercato del cloud la novità principale è Nebula. Di cosa si tratta?

Nebula è una soluzione interamente cloud-based per gestire tutti i wireless, switch e dispositivi di sicurezza. Le infrastrutture degli uffici e le applicazioni si stanno trasferendo sul cloud: Nebula dà ai rivenditori e agli utenti finali l’opportunità di adottare lo stesso modello con la loro rete wireless e cablata, grazie a una semplice licenza. Niente più preoccupazioni per i prezzi di prodotti e aggiornamenti, il loro breve ciclo di vita, la mancanza di competenze specifiche o i costi di consulenza non preventivati tipicamente associati all’ implementazione wireless. Essendo interamente cloud-based, Nebula permette inoltre a rivenditori di qualunque dimensione di gestire in massa più siti on-demand e di replicare facilmente le configurazioni multi-sito.

Quali settori potranno beneficiare di Nebula?
Nebula è adatta a tutte le situazioni in cui ci sia la necessità di controllare diverse infrastrutture networking da remoto. Pensiamo ad esempio alle catene di negozi, alla grande distributizone o al retail. L’IT manager non avrà bisogno di essere sul posto per monitorare impostazioni, settaggi, ricerche, ma potrà avere una visione completa da remoto. Ciò permetterà alle aziende di installare, mantenere e risolvere i problemi di molteplici reti, incrementando sensibilmente la produttività del personale e la flessibilità. I business con più siti satellite, compresi alberghi, catene di negozi e realtà con diversi uffici, spesso hanno difficoltà a gestire il loro network a causa di limitate competenze tecniche e del personale IT sovente dislocato su diverse sedi. Nebula permette ai clienti di osservare e gestire il loro intero network da svariati siti, all’interno di un’unica e sicura piattaforma online.
Valerio Rosano - ZyXEL Communication Italy - Accordo Computer Gross e ZyXEL

ZyXEL Nebula,il networking va in Cloud ultima modifica: 2016-12-02T18:41:35+00:00 da Francesco Marino
IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!