Arjowiggins Pop’Up: la creatività in mostra

Parigi, Barcellona, Milano, Londra, Amsterdam, Berlino: in sei mesi, da gennaio a giugno, sei città d’Europa ospitano Pop’Up Exhibitions di Arjowiggins

Parigi, Barcellona, Milano, Londra, Amsterdam, Berlino: in sei mesi, da gennaio a giugno, sei città d’Europa ospitano Pop’Up Exhibitions.
Una mostra itinerante che mette sotto i riflettori le più belle realizzazioni con le carte creative firmate Arjowiggins Creative Papers, la divisione del gruppo cartario francese che vanta nel proprio portfolio una delle gamme storiche più belle e amate dal mondo della creatività, del lusso e delle aziende. Dopo il debutto a Parigi il 29 gennaio e la tappa di Barcellona, Pop’Up Exhibitions sbarca in Italia, a Milano, la città della moda e del design per eccellenza, per offrire a tutti noi la possibilità di seguire questo viaggio creativo da vicino. Siamo nell’era dell’innovazione tecnologica, ma la bellezza della carta non è sostituibile e riesce ancora (e sempre di più) a stupire e a lasciare a bocca aperta. Arjowiggins Creative Papers è uno dei principali ambasciatori di estro e inventiva, promuove il lavoro dei creativi su una materia tanto nobile.
Ogni anno, proprio a supporto di questo, organizza un concorso interno per premiare il prodotto stampato migliore e più incantevole. Queste realizzazioni ora faranno finalmente il giro dell’Europa raccolte con il nome Pop Up Exhibitions, pronte a essere ammirate a tutti gli angoli del vecchio continente. Le opere saranno sotto i riflettori per tre giorni in ogni città, toccando tutte le principali capitali del design. L’esposizione valorizza la carta in tutte le sue sfaccettature. In mostra ci saranno più di 150 realizzazioni, create e stampate in oltre 30 Paesi differenti.
I progetti sono delle tipologie più disparate e sono stati realizzati per marchi di lusso, ristoranti, fashion, design. Colorata, goffrata, stampata, dorata, verniciata, nobilitata… o anche semplicemente al naturale, la carta in questo evento si esprime in tutte le sue forme. Dai biglietti da visita ai libri, dagli inviti ai poster, ogni progetto riesce a trasmettere un’emozione speciale.
Appuntamento quindi a Milano, in una location d’eccezione che si preannuncia cornice suggestiva all’altezza dell’occasione: Galvanotecnica Bugatti (zona Porta Genova/ via Tortona). Il 19 marzo l’evento inaugura con un esclusivo Vernissage, al quale può partecipare solo chi ha ricevuto l’invito Vip (cartaceo, naturalmente). Per le giornate del 20 e 21 marzo, invece, l’entrata è su invito, di carta o elettronico, e – dopo averlo ricevuto – è necessario accreditarsi online. Per ricevere maggiori dettagli sull’evento o per confermare la propria adesione scrivere all’ufficio stampa: daniela.schicchi@gmail.com.


Arjowiggins Pop’Up: la creatività in mostra - Ultima modifica: 2015-02-11T17:43:40+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!