Sitecom protegge meglio con il Cloud Security

Più libertà e sicurezza di navigazione da ogni dispositivo domestico. Questo l’obiettivo di Sitecom che aggiunge il Cloud Security al router WLM-4501 Wireless Gigabit Modem Router N300 X4. Una funzionalità integrata per proteggere dai principali pericoli del cybercrime; non solo PC, ma anche laptop, tablet, telefono cellulare o televisore. Il modem router diventa infatti in […]

Più libertà e sicurezza di navigazione da ogni dispositivo domestico. Questo l’obiettivo di Sitecom che aggiunge il Cloud Security al router WLM-4501 Wireless Gigabit Modem Router N300 X4. Una funzionalità integrata per proteggere dai principali pericoli del cybercrime; non solo PC, ma anche laptop, tablet, telefono cellulare o televisore.

Il modem router diventa infatti in grado di comunicare con server su Internet e offrire protezione continuativa agli utenti da virus e malware, phishing, siti Web maligni (blocco URL) e pubblicità pericolose.

Caratteristica da non sottovalutare è che, utilizzando il cloud, l’utente finale non dovrà preoccuparsi di effettuare continui aggiornamenti che saranno installati grazie al collegamento continuo ai server remoti.

Con Wireless Gigabit Modem Router N300 X4, è inoltre semplice creare una rete domestica sicura premendo il solo pulsante OPS (‘One Push Set-up’), questo grazie al protocollo di protezione WPA2 già impostato.

La portata è ottimizzata per garantire una buona copertura di segnale in appartamenti, case con giardino e terrazze. La velocità wireless di questo modello raggiunge un massimo di 300 Mbps e le quattro porte Gigabit la estendono, via cavo, fino a 1000 Mbps.

I prodotti di questa serie sono già disponibili con garanzia Sitecom estendibile fino a 10 anni.


Sitecom protegge meglio con il Cloud Security - Ultima modifica: 2012-05-31T13:06:11+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!