Data_Dress: Google e H&M lanciano gli abiti personalizzati

Con Data_Dress una app impara il life style di ciascuno, usando i dati per progettare un abito unico utilizzando la tecnologia Google e a marchio Ivyrevel.

H&M Group ha dato vita a Ivyrevel, una casa di moda digitale, e sta collaborando con Google al progetto chiamato Data_Dress. Il progetto di basa su un’applicazione Android che impara i dati un utente e disegna una serie di accessori e abbigliamento perfetti per una persona. Si tratta di Coded Couture, la moda codificata, è questo il nome del progetto patrocinato da Ivyrevel.

“Siamo in procinto di cambiare l’industria della moda, portando la personalità del cliente nel processo di progettazione, attraverso la tecnologia dei dati” ha dichiarato in un comunicato stampa Aleksandar Subosic, co-fondatore di Ivyrevel “Data_Dress permette alle donne di tutto il mondo di ordinare un vestito fatto interamente in modo da riflettere loro stile e il loro modo di vivere”.

L’app Data_Dress è molto semplice da usare, l’API Snapshot di Google consente di monitorare passivamente l’attività fisica e lo stile di vita di una persona. Raccoglie informazioni sui luoghi vistati, sui tipi di attività svolte e persino sul meteo.
Portando con sé il proprio telefono per una settimana, l’app imparerà tutto quello che c’è da sapere sul proprio life style, progettando un abito unico utilizzando la tecnologia Google e a marchio Ivyrevel. In seguito il telefono crea un vestito con uno stile unico personalizzando tutto: dai materiali alla forma, ai ricami. In seguito il Data_Dress verrà reso disponibile via Ivyrevel per l’acquisto.

Al momento l’applicazione è ancora chiusa ed è in fase di test con influencer provenienti da tutto il mondo, inclusa la cofondatrice di Ivyrevel – nonché fashion blogger – Kenza Zouiten.
Il video mostra come Kenza sia monitorata nel corso delle sue attività quotidiane e mostra il vestito che i dai hanno scelto espressamente per lei

L’applicazione di Ivyrevel, verrà resa disponibile nel corso dei prossimi mesi. Si tratta del primo esempio di una tale tecnologia che offre un’apertura a quelle tecnologie del futuro che abbracceranno anche la moda.


Data_Dress: Google e H&M lanciano gli abiti personalizzati - Ultima modifica: 2017-02-08T12:00:22+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!