Il green data center di Facebook al circolo polare

È il green Data Center di cui Mark Zuckerber va orgoglioso.Si trova a Luleå (Svezia). È anche il primo data center di Facebook aperto fuori dagli USA

È il green Data Center di cui Mark Zuckerberg va orgoglioso. Si trova a Luleå (Svezia) in via Datavägen 15. È il primo data center di Facebook aperto fuori dagli Stati Uniti e adotta tutte le ultime tecnologie hardware sviluppate dal social network derivanti dal Progetto Open Compute. Anche per questo è il data center più green di Facebook e il più automatizzato.
Lo stesso Mark Zuckerberg ha dichiarato che questa struttura consuma un terzo rispetto alle altre e il nuovo hardware consente meno interventi, tanto che basta un tecnico ogni 25.000 server. Queste grandi prestazioni green sono aiutate dalla geografia.

Si trova infatti al circolo polare artico e per raffreddare la grande massa di server basta far entrare l’aria sempre fredda anche d’estate. La “sala macchine” si estende su un’area di 300 m x 100 m, per muoversi all’intero ci sono degli appositi scooter.

È il green Data Center di cui Mark Zuckerberg va orgoglioso Click to Tweet

Green Data Center Facebook

Green Data Center Facebook

Green Data Center Facebook

Green Data Center Facebook


Il green data center di Facebook al circolo polare - Ultima modifica: 2017-08-20T09:00:57+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!