Gmund Natural Paper Printer Award, un premio alla carta nell’era digitale

La cartiera tedesca Gmund lancia un nuovo concorso che dimostra come la grafica e la tecnologia di stampa possano portare a una grande innovazione.

Quanto è importante la carta stampata nell’era della digitalizzazione? Come può essere utilizzata e quali valori riesce a veicolare? La cartiera Gmund risponde a queste domande con un concorso che dimostra come la grafica e la tecnologia di stampa possano portare a una grande innovazione. Noi di Digitalic ne siamo convinti e le nostre copertine lo dimostrano.

Ogni anno, in occasione del Salone del Libro di Francoforte, si torna a discutere sul valore della stampa, sugli e-book e sui loro diversi modi di veicolare contenuti. “I libri portano conoscenza, raccontano storie ed esperienze, il mondo dei creativi e dell’editoria non è mai stato tanto importante quanto lo è oggi” ha detto Heinrich Riethmüller, capo dell’associazione tedesca di editori e librai, alla conferenza stampa di apertura del Salone 2016.
La cartiera tedesca Gmund condivide questo pensiero e proprio quest’anno i suoi esperti di carte colorate, naturali e dalle superfici non convenzionali hanno annunciato il Natural Paper Printer Award 2016.

Sono stati 312 i lavori arrivati in Gmund per il concorso, provenienti da agenzie grafiche, stampatori e aziende di packaging situate in Germania, Svizzera, Austria e Sud Tirolo. Sette giurati hanno esaminato gli stampati, guardando ai concept, al design, a come il materiale “carta” sia stato trasformato in un catalogo, in un packaging, in uno stampato commerciale o editoriale.

I membri della giuria sono: Holger Busch, general manager e managing director di Verband Druck und Medien Bayern (VDMB); Marian Rappl, director of communications at VDMB; Marc M. Clormann, general manager a Clormann Design; Florian Kohler, proprietario Gmund Paper; Axel Schreiner, global sales director Gmund Paper; Gabriele Bellendorf, marketing director Gmund Paper; Hans Schwarz, technical sales manager Gmund Paper.

Sono stati selezionati 15 lavori, divisi in 5 categorie, che entrano ufficialmente nei finalisti. Tra di loro, uno sarà decretato vincitore e sarà premiato durante una cerimonia in cartiera, il 17 novembre.


Gmund Natural Paper Printer Award, un premio alla carta nell’era digitale - Ultima modifica: 2016-10-26T18:35:49+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!