HP ProBook 400 Series, design e performance per professionisti e Pmi

Nasce la serie di laptop HP ProBook 400 G4: le funzioni che servono al business, in un dispositivo che fa dello stile e del design la sua cifra distintiva

Nasce la serie di laptop HP ProBook 400 G4: le funzioni che servono al business, in un dispositivo che fa dello stile e del design la sua cifra distintiva. Se in passato avere performance elevate e durata della batteria significava sacrificare il design del dispositivo in termini di dimensioni e peso, oggi non è più così. I lavoratori di oggi – e i millenials – cercano dispositivi esteticamente belli, eleganti, allo stesso tempo sicuri e funzionali per lavorare e collaborare.

In una recente ricerca di mercato tra i millennials condotta da HP, più della metà dei rispondenti ha sottolineato l’importanza del design nella scelta di un pc. La serie HP ProBook 400 è sottile, di colore argento (chiamato Asteroid Silver) con il logo HP retro illuminato, con una superficie sulla quale non rimangono impronte. Ha anche un clickpad più grande dei modelli precedenti con una zona touch più facile da usare.

Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, sicuramente lo contraddistingue la durata delle batterie fino a 16 ore (migliorata fino al 54% rispetto ai modelli della generazione precedente). La durata della batteria varia a seconda del modello, della configurazione e delle applicazioni utilizzate dal ProBook.

La serie ProBook 400 è dotata di processori Intel Core di settima generazione, scheda grafica NVIDIA GeForce 930MX per gestire velocemente foto e video editing.

Per quanto riguarda il mercato italiano: HP ProBook 430 G4 e HP ProBook 440 G4 sono disponibili a un prezzo di partenza di 630 euro, HP ProBook 450 G4 a un prezzo di partenza di 652 euro, HP ProBook 470 G4 a 739 euro. HP ProBook 455 G4 non sarà disponibile sul mercato italiano.

HP ProBook 400 Series


HP ProBook 400 Series, design e performance per professionisti e Pmi - Ultima modifica: 2016-10-05T11:01:34+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!