La stampa Hp, sicura e in mobilità

HP ha aggiornato le sue soluzioni di stampa, per consentire alle organizzazioni aziendali di stampare in modo più facile e sicuro dai dispositivi mobile. Per far sì che le stampanti garantiscono maggior sicurezza, HP Access Control 14.2 offre una crittografia end-to-end più potente e permette alle organizzazioni aziendali di ridurre i costi di stampa non […]

HP ha aggiornato le sue soluzioni di stampa, per consentire alle organizzazioni aziendali di stampare in modo più facile e sicuro dai dispositivi mobile.
Per far sì che le stampanti garantiscono maggior sicurezza, HP Access Control 14.2 offre una crittografia end-to-end più potente e permette alle organizzazioni aziendali di ridurre i costi di stampa non necessari. Gli utenti possono associare la funzione NFC touch-to-authenticate di HP Access Control per ottenere funzionalità di stampa sicura tramite le funzionalità touch-to-print di HP Officejet Pro X ed Enterprise X. HP Access Control si integra in modo trasparente con i sistemi operativi Unix e Linux. 
Per accedere alla stampa mobile sicura c’è invece HP ePrint Enterprise 4.0 che per la prima volta aggiunge funzionalità di stampa mobile agli smartphone Windows 8. In qualità di membro fondatore di Mopria Alliance, HP continua a impegnarsi per la semplificazione e l’unificazione della stampa wireless da smartphone, tablet e altri dispositivi mobile. Gli utenti degli smartphone Windows 8 possono stampare senza problemi direttamente dai propri dispositivi, una funzionalità che in precedenza era disponibile solo per i sistemi operativi iOs, Android e Blackberry.
HP ePrint Enterprise semplifica ulteriormente l’utilizzo tramite il supporto di AirPrint, che permette agli utenti di stampare documenti in modo sicuro, direttamente dai propri smartphone senza l’utilizzo di un’app mobile.
C.C.


La stampa Hp, sicura e in mobilità - Ultima modifica: 2014-12-01T19:58:24+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!