L’auto elettrica di Alibaba promette 1000 Km di autonomia con una batteria da 118 kWh

La Zhiji L7 nasce dalla joint venture tra il colosso cinese dell’e-commerce e SAIC, gigante cinese dell’auto

La volontà di creare vetture elettriche sportive e allo stesso tempo lussuose, da parte della Cina, ha portato all’arrivo sul mercato della Zhiji L7, una berlina sportiva elettrica cinese con ricarica wireless e autonomia di oltre 1000 km. Ma perché ci interessa parlare di quest’auto al di là di queste performance dichiarate estremamente di appeal? Perché La Zhiji L7, è stata creata da Zhiji Auto, che in realtà è il frutto di una joint venture tra Saic, Zhangjiang Hi-Tech, e il gruppo Alibaba. Stiamo parlando in sostanza della prima auto elettrica di Alibaba, il colosso dell’e-commerce cinese.

Auto elettrica di Alibaba, batteria e autonomia da record

zhiji-l7-profilo

L’auto, che ha le forme di una berlina filante, è disponibile con due tagli di batteria. Si può scegliere tra quella da 93 kWh, che ha un’autonomia di 615 km, e quella da 118 kWh che, appunto, può percorrere fino a 1.000 km con una sola carica. L’auto, che sarà in vendita entro l’anno, offrirà la versione con batteria maggiore a partire dal 2022.

La L7 promette uno 0-100 km/h inferiore ai 4 secondi, una guida autonoma di alto livello e una ricarica wireless. Sarà infatti la prima auto elettrica in assoluto a essere dotata di un sistema di ricarica wireless da 11 KW, in grado di ripristinare in un’ora un’autonomia fino a 80 km.

Inoltre, può disporre di due motori elettrici in grado di garantire complessivi 536 CV di potenza e 700 Nm di coppia. Il powertrain è stato sviluppato grazie alla collaborazione con gli ingegneri della Williams Advanced Engineering.

Dal punto di vista tecnologico, la L7 sarà equipaggiata con 12 telecamere, 5 radar a onde millimetriche, 12 radar a ultrasuoni e un lidar. Presente poi un’unità di calcolo della Nvidia (si tratta della piattaforma Drive Orion, che dispone di più SoC Orin) che consente da 500 a 1.000 trilioni di operazioni al secondo.

zhiji-l7-interni

Futuristica all’esterno, l’auto presenta un abitacolo molto curato. Spaziosissimo, anche grazie alla presenza di tetto in cristallo e rivestimenti bianchi, si caratterizza per la presenza di un pannello che corre per tutta la lunghezza della plancia e che contiene diversi monitor 4K sui quali sono riportate tutte le informazioni inerenti la marcia, il powertrain e l’infotainment.

 


L’auto elettrica di Alibaba promette 1000 Km di autonomia con una batteria da 118 kWh - Ultima modifica: 2021-04-27T09:15:47+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!