Surface Trio: Microsoft rivela il design di uno smartphone a tre display

Un nuovo brevetto depositato da Microsoft rivela un dispositivo triplo, il design potrebbe risolvere una delle maggiori lamentele su Surface Duo

Non uno, non due, addirittura tre. Display. Un’idea rivoluzionaria svelata da un brevetto rivelato da Microsoft. Ovvero quello di uno smartphone a tre display. Del resto quando Microsoft ha annunciato il suo Surface Duo a doppio schermo, la battuta ricorrente era che l’azienda avrebbe dovuto realizzare un Surface Uno, uno smartphone rivoluzionario con un singolo display. L’umorismo è andato anche nella direzione opposta, con persone che osservavano che poteva fare un palmare a triplo schermo e chiamarlo Surface Trio.

Surface Duo: quello strano smartphone pieghevole di Microsoft

Detto fatto. O meglio, brevettato. Scoperto peraltro nella documentazione dell’US Patent and Trademark Office (USPTO), che ci fa dare una prima occhiata al presunto hardware. Il brevetto, depositato il 23 giugno 2020, è stato originariamente scoperto da Patently Apple. Sebbene il documento sia piuttosto lungo e alquanto tecnico , l’immagine parla più di mille parole. È essenzialmente molto simile al Surface Duo e aggiunge solo un altro display.

Surface trio, un display è sempre in vista

Surface Trio brevetto

Fonte: USPTO / Windows Central

Detto questo, si discosta in modo significativo dal Surface Duo. Come hanno fatto notare gli esperti di Windows Central, le cerniere sono progettate e posizionate in modo tale che quando il dispositivo è ripiegato e ulteriormente ripiegato, possa esporre un unico display in ogni momento. Al contrario, quando il Duo è ripiegato al contrario, espone entrambi i display. E quando viene piegato verso l’interno, questo non espone nessuno dei display. Quindi, quando si parla di pannelli di visualizzazione, si può avere tutto o niente quando si usa Surface Duo. Il design del brevetto risolve questo “problema”.

Il dispositivo (1400 pixel) è dotato di quindi di tre display (1402, 1404 e 1408), tutti collegati da due aree cerniera (1406 e 1410). Il brevetto ovviamente non descrive il dispositivo come un “Surface Trio”, ma si riferisce solo ad esso come un “dispositivo di visualizzazione multi-pannello”.

Al riguardo, riportiamo di seguito in forma tradotta un estratto di quanto scritto nel documento.

I dispositivi di visualizzazione a più pannelli possono essere utili in una varietà di scenari diversi. Ad esempio, più finestre di applicazioni software possono essere presentate visivamente su pannelli di visualizzazione separati contemporaneamente. I dispositivi di visualizzazione a più pannelli possono utilizzare una cerniera per consentire ai pannelli di visualizzazione di piegarsi in direzioni diverse (ad es., verso l’interno/l’esterno). Tale piegabilità consente ai dispositivi di visualizzazione a più pannelli di avere un’area di visualizzazione totale più ampia rispetto a un dispositivo di visualizzazione singolo simile portatile, consentendo anche dimensioni piegate più piccole rispetto a un dispositivo di visualizzazione non pieghevole che offre la stessa area di visualizzazione“.


Surface Trio: Microsoft rivela il design di uno smartphone a tre display - Ultima modifica: 2021-12-28T15:01:00+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Snom Technology

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!