Tablet in declino, iPad -18%, Samsung non fa meglio

Tablet in declino: l’iPad di Apple ha perso il 18% anno su anno nel quarto trimestre 2014 e il 4% se ci si riferisce a tutto lo scorso anno e Samsung non fa meglio.

Nell’ultimo trimestre sono stati venduti 3 milioni di tablet in meno rispetto a un anno fa. Anno su anno, il segmento dei tablet ha subito un calo, sono stati venduti in tutto il mondo 76 milioni di device (dati IDC) contro i 79 milioni dell’anno precedente.
Il declino dell’iPad di Apple è stato ampiamente documentato: il device ha perso il 18% anno su anno nel quarto trimestre 2014 e il 4% se ci si riferisce a tutto lo scorso anno.
Ma il problema non è solo di Apple. Le vendite del Kindle Fire di Amazon hanno avuto un crollo del 70% nel quarto trimestre 2014, da 5,8 milioni del 2013 a 1,7 milioni del 2014. Lo stesso vale per i tablet di Samsung, scesi del 18% da 13,5 milioni a 11 milioni.
Il motivo di questi dati si può ricercare in parte nel fatto che la dimensione degli schermi degli smartphone continua a crescere. Possedere un telefono con uno schermo più grande può rendere meno utile il tablet. Inoltre le persone tendono a tenere un tablet più a lungo di uno smartphone.
Nonostante questo trend negativo, il 2014 chiude le vendite registrando un +4% rispetto al 2013, da 220 milioni si è passati a 230 milioni di pezzi venduti. Per il 2015 le aspettative sono di ulteriore crescita, soprattutto grazie al lancio dei nuovi device con Windows 10 e alla diffusione di dispositivi con schermi dalle dimensioni di più di 10 pollici.
C.C.

 


Tablet in declino, iPad -18%, Samsung non fa meglio - Ultima modifica: 2015-02-06T09:25:59+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!