Il vostro PC è pronto per la realtà virtuale? Ecco il test.

Vmark lo strumento è gratuito attraverso il quale sarà possibile valutare se la configurazione di un PC sia sufficientemente potente per supportare i visori di realtà virtuale e le applicazioni ad collegate.

Futuremark – famosa per aver creato il popolarissimo benchmark 3DMark per il rendering grafico – ha deciso di mettere sul mercato uno strumento gratuito attraverso il quale sarà possibile valutare se la configurazione di un PC sia sufficientemente potente per supportare i visori di realtà virtuale e le applicazioni ad collegate.
Il VRMark è stato lanciato da poco. È caratterizzato da due benchmark di realtà virtuale distinti e offre una disaggregazione dettagliata dell’hardware, mentre – di pari passo – evidenzia quali siano i componenti di un PC che necessitano aggiornamenti per poterne esaltare le prestazioni.
Gli utenti che hanno già scaricato la versione gratuita di VRMark hanno la possibilità di accedere al benchmark del software Orange Room, richiesto per i visori HTC Vive e Oculus Rift.

L’Orange Room offre un’esperienza in prima persona all’utente. Si tratta di una visita virtuale all’interno di un museo nel quale i quadri e gli scenari sono vivi, ognuno dei quali è stato realizzato appositamente per testare le capacità di un PC con attenzione particolare verso le performance di realtà virtuale.
La versione a pagamento di VRMark è disponibile sul sito ufficiale e via Steam. Gli appassionati di VR che hanno fatto l’update a VRMark Advanced Edition avranno la possibilità di sbloccare anche la sessione di benchmark Blue Room nella quale sarà possibile regolare i settaggi dell’intensità grafica manualmente e in modo dettagliato.
VRMark non richiede alcun headset, è sufficiente attivare la modalità Experience per far sì che l’utente possa essere coinvolto in alcune tecniche di rendering particolari.
“La modalità Experience è un modo grandioso per poter stimare le performance di un sistema con i propri occhi” sottolineano i portavoce di Futuremark “Gli headset per realtà virtuale utilizzano tecniche intelligenti per compensare i frame mancanti. Quando il valore del frame è basso, verrete sorpresi dalla qualità dell’esperienza VR. Concedetevi il tempo per esplorare la VR dal vostro monitor”.
Il prezzo si aggira attorno ai 20 dollari, ma l’edizione VRMark Advanced è in promozione a $15 nel corso della settimana di lancio. In aggiunta, Futuremark offre delle FAQ online e un supporto per chi si avvicina per la prima volta alla VR. Hanno reso disponibile anche una guida tecnica per gli utenti avanzati.
VMark test realtà virtule


Il vostro PC è pronto per la realtà virtuale? Ecco il test. - Ultima modifica: 2016-11-06T08:20:53+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!