Windows 11, tutte le novità: funzioni e caratteristiche

Tutte le novità di Windows 11 caratteristiche innovative funzioni inedite come la possibilità di far girare le app Android o i giochi di Xbox

Arrivano tanti cambiamenti e nuove funzioni per Microsoft Windows 11 , d’altronde ci sono voluti 6 anni dal lancio di Windows 10 per avere una versione completamente nuova del sistema operativo Microsoft. La novità più significativa è la possibilità di far girare le app Android. Questa caratteristica di Windows 11 è certamente la più stupefacente, anche se non del tutto nuova.

nuove funzioni WINDOWS 11: app Android

Tra le nuove funzioni di Windows 11 anche la possibilità di far girare le App Android

Compatibilità Windows 11

Windows 11 nuove caratteristiche

Windows 11 tutte le nuove caratteristiche

Il più grande cambiamento di Windows 11 sono i suoi requisiti hardware, che ora sono più rigorosi. Se il hai un pc è recente, acquistato cioè negli ultimi cinque anni, non ci sono problemi, ma i dispositivi più vecchi potrebbero rimanere ancorarti a Windows 10 senza poter beneficiare delle nuove caratteristiche di Windows 11.
Attenzione questo non vuol dire che Microsoft abbandonerà gli utenti di Windows 10, continuerà infatti a fornire gli aggiornamenti di sicurezza, ma nulla di più. Le nuove funzioni di Windows 11
spingono di fatto, all’acquisto di un nuovo pc. Viste anche le polemiche sulla compatibilità di Windows 11 con i modelli di pc più vecchi, Microsoft ha fatto un po’ marcia indietro e ha aggiunto il supporto a Windows 11 per alcuni computer meno recenti, anche se l’azienda continua a sconsigliarne l’installazione su computer non troppo recenti.

Requisiti di sistema Windows 11

Ecco i requisiti ufficiali di base per l’installazione di Windows 11 su un pc. Se il tuo dispositivo non soddisfacesse questi requisiti, l’installazione di Windows 11 potrebbe non essere possibile. Eventualmente considera l’acquisto di un pc nuovo. Se non sai se il tuo pc soddisfa i requisiti, contatta il produttore (Oem) per verificarlo. In alternativa, se il tuo dispositivo esegue già Windows 10, puoi utilizzare l’app “Controllo integrità del pc” per accertare la compatibilità.

Processore: Almeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile o System on a Chip (SoC).
Ram: 4 gigabyte (GB).
Spazio di archiviazione: Dispositivo di archiviazione da almeno 64 GB.
Firmware del sistema: Compatibile con UEFI, Avvio protetto.
Tpm: Trusted Platform Module (Tpm) versione 2.0.
Scheda video: Compatibile con DirectX 12 o versione successiva con driver WDDM 2.0.
Schermo: Schermo ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore.
Connessione Internet e account Microsoft:Windows 11 Home richiede la connettività Internet e un account Microsoft.

L’accesso a Internet è necessario per tutte le edizioni di Windows 11, per l’esecuzione degli aggiornamenti, il download e l’utilizzo di alcune opzioni. Per alcune funzionalità è necessario un account Microsof

Windows 11 recensione

Windows 11 rappresenta un netto miglioramento rispetto al suo predecessore, sono state perfezionate alcune funzionalità che erano già molto utili come la gestione delle finestre, sono state aggiunte nuove caratteristiche per le videoconferenze e migliora il supporto per i giochi di fascia alta. Windows 11 è una vera fuoriserie pensata per la produttività. Quindi cosa ci si può aspettare dall’aggiornamento? E vale la pena acquistare un nuovo pc per sfruttare le nuove caratteristiche di Windows 11? Come al solito dipende, la domanda è un’altra, quanto possono essere importanti per te le nuove funzioni di Windows 11?

Windows 11: nuova barra delle applicazioni

Tra le nuove caratteristiche di Windows 11 c’è l’inedita barra delle applicazioni che elimina quel sistema a quadrati che sinceramente risultava un po’ difficile da gestire nella precedente versione della taskbar. Con Windows 11 si toglie il superfluo e rimane solo ciò di cui si ha veramente bisogno da una barra delle applicazioni. Per esempio si possono tenere un elenco di file aperti di recente (sia localmente che nel cloud) con un insieme di app bloccate per un accesso più facile, con una finestra di ricerca (locale e sul web). Le linee pulite e l’uso dei widget per visualizzare informazioni come meteo, notizie e foto sono un’ottima novità rispetto a Windows 10 e si ottimizza anche l’occupazione dello schermo.

Funzioni Windows 11: la nuova barra delel applicazioni

Funzioni Windows 11: la nuova barra delel applicazioni

Caratteristiche Windows 11: gestione delle finestre

Windows 11 migliora le funzioni di Snap Layout e Snap Group che consentono di gestire e ridimensionare facilmente le finestre sul monitor, oltre a raggruppare insieme le app da utilizzare contemporaneamente. Basta passare il mouse sul pulsante di ingrandimento della finestra sull’app per vedere le opzioni di layout, che vanno da uno affiancato alla griglia di quattro app. Ma la personalizzazione non finisce qui si possono “afferrare” le finestre e spostarle fino al bordo dello schermo per eseguire alcune operazioni. La nuova gestione delle finestre rende più semplice l’organizzazione dei lavori e delle app e quindi offre la possibilità di mantenere il desktop più ordinato e di focalizzare l’attenzione su quello che si sta facendo.

Windows 11 caratteristiche del design

Il nuovo sistema operativo Microsoft Windows 11 prende spunto dalle versioni per smartphone dei sistemi operativi Microsoft, semplificando le modifiche alle impostazioni di base e rendendole di facile accesso. Basta un clic o un tocco nell’angolo della barra delle applicazioni per aprire un pannello di controllo simile al Centro di controllo Apple, che consente di modificare le impostazioni basilari come luminosità, volume, connettività e altro ancora. Tra le nuove caratteristiche di Windows 11 le app ora presentano angoli curvi esteticamente più gradevoli e l’app Impostazioni offre più opzioni per modificare il modo in cui si interagisce con il sistema operativo, per esempio ci sono più funzionalità dedicate all’accessibilità. Sono disponibili nuovi suoni e segnalazioni audio per gli utenti non vedenti e i temi dedicati alle persone con particolare sensibilità alla luce di cui gioveranno anche coloro che lavorano per molte ore davanti allo schermo.

Funzioni Windows 11: la nuova gestione dei widget

Funzioni Windows 11: la nuova gestione dei widget

Windows 11 nuove funzioni app store

Il nuovo sistema operativo Microsoft offre finalmente un app store più coerente e organizzato, bisogna riconoscere lo sforzo di Microsoft per risolvere una problematica particolarmente frustrante sui dispositivi Windows non tradizionali come Surface Pro X che hanno la tecnologia ARM. Ora si può vedere facilmente quali app sono più compatibili con il dispositivo e ora il nuovo App Store può gestire applicazioni provenienti da store di terze parti. Il Microsoft Store può anche prendersi carico dell’installazione di app recuperate dal Web, questo significa che finalmente si possono governare tutte le app da un unico centro.

Prendere appunti

Per chi utilizza le funzioni tattili di Windows e la penna per Surface, sarà felice delle nuove funzioni di Windows 11 che apportano alcune piccole modifiche alla funzionalità di scrittura che avvicina ancora di più l’esperienza a quella di scrivere su un foglio di carta. Il nuovo feedback tattile in risposta alla scrittura garantisce una sensazione fisica differente quando si disegnano linee spesse o si selezionano le caselle con la penna. L’Ink Workspace ora consente di aggiungere app a scelta dell’utente anziché avere a disposizione la solita lavagna, in modo da avere un rapido accesso agli strumenti di creatività non appena si estrae la penna dal dispositivo Surface.

Caratteristiche Windows 11: il nuovo App Store

Caratteristiche Windows 11: il nuovo App Store

Windows 11: la sicurezza

Grande impegno è stato dedicato alla sicurezza con il Trusted Platform Module (TPM) disponibile sui dispositivi recenti, il quale gestisce attività come la crittografia dei dati, i servizi di autenticazione (Windows Hello) o altre password biometriche. Questo, di fatto, è il motivo principale per cui è necessario un computer recente per utilizzare Windows 11, serve la presenza di questo modulo per consentire al sistema operativo di utilizzare le sue nuove funzioni di sicurezza giudicate fondamentali dall’azienda di Redmond. Certo comporta una scocciatura non da poco, per esempio essere costretti a cambiare il pc, ma la funzionalità permette a Microsoft di portare a termine uno dei suoi grandi progetti ovvero eliminare le password per gli account Microsoft utilizzando app di autenticazione, codici di verifica o dati biometrici, semplificando alla lunga la vita agli utenti.

Windows 11 Download

L’aggiornamento a Windows 11 sarà disponibile per i dispositivi idonei tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Il calendario varierà in base al dispositivo. Per alcune funzionalità è necessario hardware specifico, vedi Specifiche di Windows 11.

 

Windows 11: Funzionalità Xbox sul pc

Windows 11 nuove funzionalità Xbox

Windows 11 nuove funzionalità Xbox

Tra le caratteristiche di Windows 11 più innovative ci sono le funzioni di gioco, già disponibili su Xbox, ma che ora arrivano anche sui pc. Funzionalità come l’Auto HDR offriranno un’elevata gamma dinamica ai pc, se hanno l’hardware adeguato, così come l’altra funzione denominata DirectStorage, che memorizza i dati direttamente sulle schede grafiche per un accesso più rapido e quindi garantisce velocità più elevate. Se si abbinano queste nuove caratteristiche di Windows 11 a GamePass, ovveroil servizio di abbonamento ai giochi di Xbox, il pc potrebbe trasformarsi in un dispositivo di intrattenimento unico, che unisce divertimento e produttività.


Windows 11, tutte le novità: funzioni e caratteristiche - Ultima modifica: 2021-10-24T07:23:14+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Intelligenza Artificiale

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!