Felicissima Sera di Pio e Amedeo è un programma colto, i dati

Felicissima Sera è un programma che ha fatto registrare dati di ascolto elevati anche sui social, merito della sincerità e della cultura, sì la cultura, di Pio e Amedeo

Felicissima Sera di Pio e Amedeo è un programma colto e sincero, pensato, scritto e realizzato con passione, mai banale e molto sentito, in ogni sua parte, anche nei suoi errori,  un programma fatto con il cuore, citando un intercalare con cui Pio ironizza su Babara D’Urso, ma che in realtà dice una verità su Felicissima Sera.

Felicissima Sera fa discutere

Al di là delle battute pesanti, dei discorsi che fanno discutere, Felicissima Sera è un tributo alla tradizione del grande varietà, pieno di citazioni televisive fatte per dissacrare la televisione stessa, ma che nascono da una profonda cultura e da un amore vero per lo spettacolo, quello più classico della nostra tradizione. Quello che colpisce è la sincerità con cui è stato scritto. Il filo conduttore è stata la storia personale di Pio e Amedeo, sono loro e i personaggi che hanno incontrato al centro dello show. Hanno portato sul palco con dignità persone semplici e straordinarie.

Innanzitutto la prima puntata di Felicissima Sera è iniziata con Pio che canta una canzone di Tenco, per ridere certo, ma è già l’annuncio del format, citazioni degli spettacoli televisivi classici e colti fatte (anche) per far ridere.
Poi arriva la sigla, come nei programmi anni ’80, come in Fantastico, con il corpo di ballo, lustrini e paillettes, una bella sigla televisiva come non si vedeva da tempo. Se ci pensate anche il nome “Felicissima sera” potrebbe essere quello di uno show degli anni ’60.

Anche i ringraziamenti dell’ultima puntata non soo stati scontati, di solito il presentatore fa un elenco lunghissimo di nomi e funzioni e reparto che hanno contribuito a realizzare i programma, giusto per lavarsi la coscienza, per dire “li ho citati tutti”, in genere senza credici molto. Pio e Amedeo in felicissima sera hanno invece fatto parlare le persone dietro le quinte per esempio chiedendo loro la canzone di Eros Ramazzotti che volevano ascoltare approfittando per ringraziare la persona e il reparto di appartenenza, nel finale hanno fatto salire tutti gli addetti ai lavori sul palco e li hanno abbracciati ad uno ad uno, in un modo che è apparso sentito.

La differenza rispetto ad altri programmi è che loro lo hanno davvero voluto e amato, hanno scelto di fare solo 3 puntate perché avevano cose da dire per tre serate, non hanno annacquato i format per allungarlo non hanno fatto la fotocopia di se stessi per fare 8 o 20 puntate.

felicissima-Sera-dati-social

Felicissima Sera Visual Social

Felicissima Sera, il format

La cosa più improntante che Felicissima Sera riprende dai programmi storici come Studio 1 è il ruolo dell’ospite che partecipa, partecipa davvero è parte integrante del programma, non è lì solo a fare la bella statuina o a promuovere un libro: entra nello spettacolo, nella sua scrittura, ne è per un momento protagonista, con la sua personalità, con il suo stile, con quello che sa fare.
Un esempio per tutti è la presenza di Maria De Filippi, che per metà intervista è ospite e per metà è presentatrice. Dopo aver “subito” le prese in giro di Pio e Amedeo, diventa Maria De Filippi che conduce un vero “C’è Posta per te”, non una parodia, ma un programma nel programma. La storia che racconta, con il suo stile, entrando nella scrittura della trasmissione, è la vera storia di Pio e Amedeo e il rapporto con Federico, padre di Amedeo, l’unico della famiglia che li ha sempre sostenuti. La commozione è vera, sincera, non scontata e lo dimostra quella mano di Pio che tiene stretto un Amedeo commosso.
Maria De Filippi non è stata solo un ospite, ma ha davvero partecipando al programma, come facevano i grandi ospiti di Studio Uno che si preparavano una parte, che facevano uno spettacolo nello spettacolo, Maria ha fatto il suo piccolo “C’è posta per te”, ma vero, non recitato, non plastificato.

Altro elemento memorabile dell’ospitata di Maria De Filippi è Pio che inizialmente vuole che Maria pianga alla vista di alcune foto, sapendo che poi saranno loro a piangere davvero. C’è insieme la satira sulla Tv e la citazione affettuosa, un po’ come quei parenti che non vedi da tempo e ti danno uno scappellotto e poi un bacio sulla fronte, quelli che non sopporti e insieme gli vuoi bene.

Lo stesso è successo con Eros Ramazzotti ma anche con Laura Chiatti, chiamata a recitare il ruolo dell’attrice e ha realizzare un pezzo di programma, non solo a farsi intervistare, con Nina Zilli a fare da colonna sonora live.

Pio e Amedeo una Tv sincera

Pio e Amedeo erano sinceramente felici di essere prima serata su Canale 5 e si vedeva; non solo dalle loro facce, ma da come si sono preparati all’appuntamento. Hanno allestito uno spettacolo in cui hanno messo se stessi non solo come artistici cominci, ma anche come persone: la loro storia familiare, i loro dolori, ma senza ipocrisie, In nessun momento della trasmissione sono apparsi artefatti, semplicemente perché non lo erano, non stavano recitando. Anche durante il video che celebrava la bellezza e le tragedie de nostro Paese, le vittorie e i momenti bui, non sono stati retorici. Nessun commento, nessun sermone, lo sguardo fisso alle immagini con gli occhi lucidi e poi l’interruzione pubblicitaria, una forma di rispetto per quanto avevamo visto, in linea con il sentimento degli spettatori. Dopo che guardi un filmato toccante sull’Italia non hai voglia di omelia, basta quello che hai visto. Merita gradi complimenti anche la regia elegante e attenta di Luigi Antonini che ha saputo raccontare e valorizzare tutto quello che accadeva sul palco, entrando anche con la regia nel mondo delle citazioni. Nella parodia di Che Tempo che Fa, chiamata “Che intervista che Fa” anche i movimenti di camera erano ripresi da quelli tipici della trasmissione di Fazio, una chicca. Merita una citazione Amedeo che usa la scrivania-acquario di Pio-Fazio per mettere in fresco la qualunque: meloni, pesche, birre dissacrando il totem monolitico delle interviste in prima serata.

Il discorso sulle parole

Ha suscitato molte polemiche il discorso sulle parole che non devono essere usate per rivolgersi ad alcune comunità. Tra le cose dette, certamente contano le intenzioni, anche parole dal significato del tutto normale posso essere usate con fini dispregiativi e offensivi, ma non contano solo le intenzioni, ci sonno parole che si portano dietro un carico di anni di insulti, molestie e angherie, parole che sono state usate come armi e che quindi chi ha a cuore il rispetto di tutte le persine e di tutte le comunità non usa e non userebbe mai. È stata generalizzare una propria sensibilità e su temi delicati come la discriminazione forse non è stata la scelta giusta.

 

Felicissima sera Dati Social

Felicissima-Sera-Dati-Social

Abbiamo analizzato i dati social di Felicissima Sera grazie a TalkWalker, strumento specializzato in questo campo.
Per approfondire i dati social di Felicissima Sera abbiamo tenuto traccia dell’hashtag ufficiale della trasmissione #FelicissimaSera.
Qui nell’immagine trovate gli i 50 account più influenti per “Felicissima Sera”, in ordine di engagement, ovvero in base alle interazioni totali generate (like, repost, citazioni ecc.). I dati si riferiscono al periodo dalla messa in onda. Clicca l’immagine per scaricare la classifica in PDF ad alta risoluzione con i TOP 50 influencer.
Guardano la classifica degli account più influenti si notano molti volti noti della TV, e questo conferma la sensazione che si tratti di un TV citazionista, che parla molto agli stessi protagonisti della TV.

Felicissima sera dati Autidel 3a puntata

La terza e ultima puntata di Felicissima Sera di Pio e Amedeo batte tutti e realizza una media di 4.331.000 telespettatori pari al 22.5% di share anche grazie agli ospiti: come Eros Ramazzotti, Noemi, Raoul Bova, Laura Chiatti, Nina Zilli, Piergiorgio Odifreddi.

Migliori Influencer 3a Puntata

Qui di seguito trovate i 50 account più influenti per la terza puntata di Felicissima Sera andata in onda il 30 Aprile. La classifica è ordinata per engagement ovvero in base al numero di interazioni raggiunte con tutti i post fatti durante la serata da ciascun account. Se cliccate sull’immagine potete scaricare la classifica dei top 100 influencer di puntata in PDF ad alta risoluzione.

Felicissima Sera: Top 25 influencer 3a puntata

Felicissima Sera: Top 25 influencer 3a puntata

Felicissima Sera 3a puntata: influencer da 26° a 50°

Felicissima Sera 3a puntata: influencer da 26° a 50°

Migliori Post Social 3a puntata

Nella terza puntata ha fatto molto discutere il discorso di Amedeo sull’uso della parole offensive per alcune comunità e questo emerge anche dall’analisi dei post social. Il pubblico si è diviso tra favorevoli e contrari. Qui trovate i post di maggiore successo, quelli che hanno realizzato il maggior numero di interazioni (engagement).

Migliori Post Social Felicissima Sera 3a Puntata

Migliori Post Social Felicissima Sera 3a Puntata

 

 

Migliori influencer 2a Puntata

Felicissima Sera: migliori influencer 2a puntata, i top 50 – Clicca sull’immagine per scaricare la Top 100 in PDF

 

Migliori influencer 1a Puntata

Felicissima Sera Dati Social TOP 50 influencer

Felicissima Sera Dati Social TOP 50 influencer

Felicissima sera i dati di ascolto social 1a puntata

Felicissima ha avuto un impatto notevole sui social, ha totalizzato 4,9 milioni di interazioni sui social media, con Instagram a dominare il panorama.
I dati sono stati rilevati da Social Content Rating, powered by Talk Walker che raccoglie i numeri sui social network di tutti i programmi televisivi. Il sistema  raccoglie i dati di tutti i post che riguardano le trasmissioni. I post vengono analizzati in base non solo agli hashtag ufficiali ma con un’analisi semantica che riconosce se il post si riferisce alla trasmissione (riferimenti ai concorrenti, agli account del programma ecc.).

Felicissima sera dati di Ascolto Social

Felicissima sera dati di Ascolto Social

Felicissima Sera, Migliori Post Social 2a puntata

Qui i migliori post social per engagement totale vedono al primo e al secondo posto Giulia Salemi, Poi Pierpaolo Petrelli al 3°e Valerie al 4°, 5°e  6° ancora per Giulia Salemi e al 7° Tonia Peluso. I dati si riferiscono ai post che contengono #FelicissimaSera (quello ufficiale), le analisi sono di TalkWalker.

Felicissima Sera i migliori post della 2a puntata

Felicissima Sera i migliori post della 2a puntata

Felicissima Sera, Migliori Post Social 1a puntata

 

Qui i migliori post social della prima puntata, ordinati per engagement totale  che vedono al primo e al secondo posto Giulia Salemi, Poi Alessia Marcuzzi. I dati si riferiscono ai post che contengono #FelicissimaSera (quello ufficiale), le analisi sono di TalkWalker.

Felicissima Sera Migliori Post Social

Felicissima Sera Migliori Post Social

 


Felicissima Sera di Pio e Amedeo è un programma colto, i dati - Ultima modifica: 2021-05-01T07:00:36+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!