Instagram Reels: cos’è, come funziona, e tutte le novità dell’aggiornamento

Ad un mese dal lancio è stato rilasciato un importante aggiornamento di Reels, il servizio di video sharing nato per fronteggiare il dominio di TikTok

Facebook risponde a TikTok lanciando anche in Italia  Instagram Reels, brevi video in tutto e per tutto simili a quelli resi celebri dall’app cinese. Mark Zuckerberg vuole primeggiare anche su TikTok. E questo è risaputo da tempo. Non potendolo acquistare sta cercando una soluzione per contrastarlo. E per farlo in toto, come riportato dal Wall Street Journal, offrirà incentivi finanziari agli user di alto profilo di TikTok.

App più scaricate del 2019: Tik Tok superstar

Instagram ha rilasciato Reels negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in GiapponeMessicoItalia e in altri 50 paesi. La società ha intenzione di sfruttare appieno l’onda di sfiducia che ha colpito TikTok, bandito dai governi, come quelli di India e Australia, o da società per motivi legati alla sicurezza dei dati (su cui gli sviluppatori dell’app si sono sempre impegnati a rassicurare gli utenti). A questi divieti si sono aggiunte le dichiarazioni del segretario di stato statunitense, Mike Pompeo, che prevede un ormai imminente blocco di TikTok da parte della Casa Bianca.

schermata instagram reels

Gli utenti vedranno comparire la nuova icona di Reels nella parte inferiore della schermata di Instagram quando si clicca sulle Stories. I Reels verranno pubblicati nel proprio profilo esattamente come tutti gli atri contenuti e saranno visibili allo stesso modo nel feed principale e nella sezione Esplora del social network. Se con le Stories di Instagram, Menlo Park è riuscita a sottrarre il primato a Snapchat, ora mira a sfidare TikTok sul suo territorio.

Instagram Reels

Instagram Reels di fatto è una funzionalità presentata lo scorso novembre che permetterà di realizzare brevi video, con possibilità di modificarli e di aggiungere sottofondi musicali prima della loro condivisione. Esattamente quello che offre oggi TikTok e che lo rende il social più in voga del momento tra i più giovani. L’obiettivo dichiarato di Instagram è provare a recuperare terreno in questa fetta di mercato, offrendo una funzione del tutto analoga al concorrente. Per farlo ha così pensato di arruolare i TikToker più in vista, mettendo sul piatto cifre che raggiungono anche le centinaia di migliaia di dollari.

Come funziona Instagram Reels

instagram reels come funziona

Selezionare Reels nella parte inferiore della fotocamera di lnstagram. Sulla parte sinistra dello schermo, vedrete una serie di strumenti creativi che ti aiuteranno a creare il tuo reel, tra cui:

  • Audio: cercate una canzone dalla libreria musicale di lnstagram. Potete anche utilizzare un audio personale. Quando condividete un reels con l’audio originale, l’audio stesso sarà attribuito al proprio profilo e, se avete un account pubblico, le persone potranno realizzare nuovi reel proprio con il vostro audio, selezionando “Usa Audio” direttamente dal vostro reel.
  • Effetti di Realtà Aumentata: selezionate uno dei tanti effetti dalla libreria, realizzati da lnstagram e da creators in tutto il mondo, per registrare più videoclip con effetti
  • Cronometro e conto alla rovescia: Impostate il timer per registrare le clip a mani libere. Una volta premuto il tasto registra, apparirà un conto alla rovescia 3-2-1 , che segnalerà l’inizio effettivo della registrazione per il tempo selezionato.
  • Allinea: è possibile allineare i soggetti dal video precedente prima di registrare quello successivo, questo permette di effettuare transizioni fluide, utili ad esempio per il cambio di abbigliamento o l’aggiunta di nuovi amici nel reeI.
  • Velocità: potete scegliere di accelerare o rallentare una parte del video o dell’audio selezionati, per tenere il ritmo o fare video a rallentatore

I reel possono essere registrati in una serie di clip (una alla volta) , tutti in una volta , oppure utilizzando i video dalla vostra galleria. Per registrare il primo clip, basta cliccare e tenere premuto il pulsante di registrazione.  Nella parte superiore dello schermo noterete un indicatore di avanzamento durante tutto il periodo della registrazione. Per terminare i video, dovrete semplicemente interrompere la registrazione.

Come condividere i reel

Con Instagram Reels, potete condividere contenuti con i vostri follower e scoprire la ricca e vastissima community di lnstagram su Esplora.

  • Se avete un Profilo Pubblico: potete condividere  i vostri reel in un apposito spazio all’interno di Esplora, dove avrete la possibilità di essere visti e scoperti dalla grande community di Instagram. Potete anche condividere con i vostri follower i reel che realizzate postandoli direttamente nel vostro Feed. Quando condividete i reel con determinate canzoni, hashtag o effetti, il vostri reel potrebbero anche apparire su pagine dedicate ogni volta che qualcuno clicca su quella canzone, hashtag o effetto.
  • Se avete un Profilo Privato: Reels segue le tue impostazioni di privacy di Instagram. Potete condividere sul Feed in modo che solo i vostri follower possano vedere i vostri reel. Le persone non potranno utilizzare l’audio originale dei vostri reel e non potranno condividerli con altri che non vi seguono.

Una volta che il vostro reel è pronto, passate alla schermata di condivisione dove potrete salvare una bozza del vostro reel, cambiare l’immagine di copertina, aggiungere una didascalia, gli hashtag e taggare i tuoi amici. Dopo averlo condiviso, il reel comparirà su una sezione Reels separata all’interno del vostro profilo, dove le persone potranno trovare tutti i reel che avete condiviso. Se lo condividerete anche sul Feed, il reel apparirà anche sulla griglia del vostro profilo principale, ma potrete sempre rimuoverlo.

Sia che abbiate un account pubblico o uno privato, potrete condividere i vostri reel nelle Storie, con i vostri amici più stretti o in un messaggio diretto. Se fate così, il reel si comporterà come una normale Storia. Non sarà condiviso su Reels in Esplora, non apparirà sul tuo profilo e scomparirà dopo 24 ore.

Come guardare i reel

I reel presenti su Esplora mostrano il meglio delle tendenze su lnstagram. Potrete scoprire una selezione di reel divertenti realizzati dagli utenti di lnstagram in un feed verticale personalizzato per te. Se amate un reel, potrete facilmente mettere mi piace, commentarlo o condividerlo con i vostri amici. Vedrete anche comparire alcuni reel con un’etichetta che li mette in evidenza. Se il vostro reel è pubblicato su Esplora, riceverete una notifica. I reel con l’etichetta rappresentano una selezione di reel pubblici scelti da lnstagram per permettere di scoprire contenuti originali che ci auguriamo possano divertirvi e ispirarvi.

Le novità di Instagram Reels

instagram reels novità

Instagram Reels ha introdotto altre interessanti novità.  La lunghezza dei video passa dai 15 secondi iniziali fino a 30 secondi. Un aggiornamento importante, da questo punto di vista, se pensiamo che la lunghezza dei video su TikTok è di 60 secondi. Un aggiornamento di questo tipo, a distanza di poche settimane, fa pensare che il traguardo è proprio quello di garantire, a breve, una lunghezza di un minuto anche per quanto riguarda i Reels.

instagram reels timer

Ma non è tutto, perché l’aggiornamento di oggi riguarda anche il timer. Infatti, da oggi il conto alla rovescia, quello che si attiva al momento di registrare il video, passa dai 3 ai 10 secondi.

Terza novità, parte di questo aggiornamento, riguarda la possibilità di modificare i video. Da oggi è possibile tagliare ed eliminare qualsiasi clip, in questo modo l’editing dei video diventa più semplice.

Continuiamo a migliorare Reels ogni giorno“, dice Tessa Lyons-Laing, Product Director, Instagram Reels, “anche prendendo spunto dal feedback della community, e questi miglioramenti renderanno più semplice la creazione di reel. Siamo ancora agli inizi, ma stiamo già notando molti contenuti divertenti e creativi”.


Instagram Reels: cos’è, come funziona, e tutte le novità dell’aggiornamento - Ultima modifica: 2020-09-24T10:30:17+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!